Stampa questa pagina

SALUZZO, PIEMONTE: BRACCIANTI AGRICOLI STAGIONALI PROTESTANO. CARICHE DELLA POLIZIA

19 Giugno 2020 | in MIGRANTI.

Cariche di polizia a Saluzzo, in Piemonte, contro la mobilitazione questa mattina di braccianti agricoli supportati da numerosi solidali.

||||
|||| ||||

Un presidio che poi era diventato corteo fin sotto il Comune per denunciare, oltre a sfruttamento e razzismo, la situazione delle campagne, aggravata dalla chiusura quest’anno – causa Covid19 – del progetto di accoglienza stagionale gestito in passato dal Comune. I braccianti chiedono strutture abitative adeguate e nel rispetto delle misure anti-covid. Viste le risposte inconcludenti, sono state bloccate le strade principali del paese e poi i braccianti si sono recati di persona al centro di accoglienza al Foro Boario, tra quelli che sono stati chiusi, per cercare di riaprirlo. A questo punto le cariche poliziesche.

Con noi Marta, dello Spazio Popolare Neruda di Torino. Ascolta o Scarica.

Da Radio Onda d'Urto

Potrebbe interessarti