Editoriale

  • Su(ca) Salvini e il suo decreto
    Da qualche giorno a Palermo non si parla che di lui; e anche in Italia riecheggia il suo faccione da politico navigato: il sindaco Orlando si è preso la scena. Ha scelto il set e anche il secondo attore nel ruolo di nemesi: il leghista Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Ai due si è temporaneamente aggiunto nel ruolo di comparsa tale Fabio Citrano, componente dell’ufficio stampa del Comune di Palermo e autore di quel colorito fuori-copione ormai divenuto celebre: il “Suca”…

Los Angeles: sciopero delle insegnanti

Lunedì decine di migliaia di insegnanti hanno attraversato le strade di Los Angeles sotto la pioggia. La mobilitazione è continuata…

Manifestazione sitav: solo campagna elettorale, niente di spontaneo

 Un commento da notav.info sulla piazza sitav di ieri Una piazza da campagna elettorale Una piazza riempita per campagna elettorale,…

SAPERI

Catania: la polizia irrompe nel liceo, gli studenti bloccano la città

Dieci giorni fa iniziava a Catania l’occupazione del liceo “Boggio Lera”. Centinaia di studenti e studentesse hanno partecipato e attraversato i giorni di autorganizzazione della scuola. Una protesta che ha evidentemente preoccupato le autorità decise a stroncare con l’intimidazione l’iniziativa studentesca. D’altra parte se il governo auspica una scuola dell’ordine fatta di grembiuli e sceriffi serviranno pure delle guardie solerti. Ma la situazione può sempre sfuggire loro di mano...

CONFLITTI GLOBALI

Polonia, dietro l'assassinio di un sindaco

Pawel Adamowicz, sindaco di Danzica, è stato assassinato la scorsa domenica. Il tutto è accaduto durante un incontro di beneficenza in corso nella città portuale del nord dello stato. L'omicidio è stato collegato da alcuni dei principali giornali polacchi al clima politico del paese, dove ha sempre più consenso l'opzione sovranista e nazionalista, in particolare nelle aree rurali.

CONFLITTI GLOBALI

Öcalan è vivo

È notizia di pochi minuti che il fratello del leader rivoluzionario, Mehmet, ha incontrato Abdullah Öcalan nel carcere turco di Imrali dove si trova detenuto da quasi vent'anni.

Notes

Culture

Calcio & Sport

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);