Exarchia sotto attacco della polizia greca

Stampa

È in corso da questa mattina un’imponente operazione di polizia e di sgombero di almeno 4 occupazioni ad Atene nel quartiere di Exarchia.

||||
|||| ||||

Ad essere colpiti sono gli squat Spirou Trikoupi 17, Transito, Rosa de Fon e Gare. Alcune di queste sono abitate da rifugiati in lotta e da militanti. Lo sgombero sta vedendo l’impiego di un ingente schieramento di Polizia antisommossa e sembra anche droni ed elicotteri. Appena eletto a primo ministro Kyriakos Mitsotakis aveva da subito indicato lo storico quartiere ribelle di Atene come il nemico numero uno da colpire, costruendo una narrazione legalitaria e manettara contro i militanti e le occupazioni, che da anni si battono contro il controllo repressivo dello stato greco, contro lo spaccio e rappresenta per moltissimi ateniesi, greci e militanti da tutto il mondo un baluardo della lotta contro il sistema capitalista e un esempio concreto di auto-organizzazione dal basso. Al momento sono numerosi gli arresti e molti rifugiati sono stati trasferiti in dei campi.

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);