La campagna Occupy Student Debt!

Stampa

La campagna Occupy Student Debt!

Dentro la cornice del movimento Occupy è stata organizzata la campagna Occupy Student Debt, che innanzitutto è un gesto politico di rifiuto del pagamento del debito contratto e quindi dei meccanismi d'assoggettamento dell'economia del debito, come la definisce Maurizio Lazzarato nel suo libro 'La fabbrica dell'uomo indebitato'.

Prendendo spunto dall'incontro che si è tenuto ieri all'università di Bologna, organizzato dai compagni e dalle compagne del Collettivo Universitario Autonomo bolognese, in compagnia di Silvia Federici e di altri due attivisti di Occupy, ci siamo posti l'interrogativo di conoscere meglio la campagna Occupy Student Debt ma anche di domandarci: sarà la bolla del debito studentesco la prossima ad esplodere?

Ascolta il commento con Gigi Roggero, ricercatore dell'università di Bologna, di ritorno dagli Stati Uniti d'America, registrato durante la trasmissione 'Conflitti Globali' su Radio Blackout

 Approfondimento realizzato nella trasmissione settimanale del Collettivo Universitario Autonomo, Parole Ribelli (tutti i martedì, dalle 10:30 alle 12:30), sulle libere frequenze di Radio Blackout 105.250 fm o via streaming).

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);