Piacenza: i facchini TNT vincono dopo 13 giorni di sciopero

Stampa

Dopo tredici giorni di sciopero, picchietti e violenze da parte della polizia i facchini della TNT FedEX di Piacenza sono riusciti a strappare la vittoria. La multinazionale statunitense ha dovuto non solo ritirare i licenziamenti, ma anche concendere significativi miglioramenti economici. Di seguito alleghiamo il comunicato dei SICOBASSICOBAS e l'intervista di Radio Onda d'Urto ad un compagno di Piacenza.

||||
|||| ||||

 

A Piacenza non si passa.

I piani di FedEx sono stati respinti: strappato il premio di risultato, il ticket a 7 euro e il riconoscimento del bonus transattivo per il cambio appalto.

Quando i lavoratori lottano con convinzione, il padrone non passa.

Ma siamo solo all’inizio di una battaglia lunga, impegnativa e che richiederà la mobilitazione unitaria dei lavoratori di tutta la filiera, sia in Italia che in Europa.

Dedichiamo questa vittoria ai lavoratori FedEx del Belgio in lotta contro i licenziamenti.

Gli operai non hanno patria.

Solo la lotta paga!

8 febbraio

SI Cobas nazionale

https://www.facebook.com/1639279296323889/videos/887940292043734

VITTORIA!

Dopo 13 giorni di blocco i facchini piegano FedEx-TNT!

Il magazzino rimane aperto e nessun posto di lavoro, ne dei facchini ne dei driver esterni che la CGIL aveva inutilmente cercato di aizzare contro gli scioperanti, sarà toccato!

Non solo: anche consistenti miglioramenti economici.

Questa vicenda dimostra una volta di più che SOLO LA LOTTA PAGA!

Che lottare non è inutile, che solo chi non china la testa può difendere il proprio futuro… un messaggio potentissimo ai lavoratori italiani su cui si sta per abbattere la mannaia di Draghi, ma anche alla città di Piacenza, troppo spesso incapace di reagire alle brutture e alle umiliazioni a cui la mala politica la sottopone…

Unirsi, e non dividersi, lottare, e non accettare supinamente!

Tutti i piacentini devono tanto alla generosità e al coraggio dei facchini del S. I. Cobas, che sia da monito per il futuro!

8 febbraio

S.I. Cobas Piacenza

https://www.facebook.com/1639279296323889/videos/2520744028229102

La voce di Carlo, compagno Si Cobas Piacenza, dal picchetto di lunedì sera fuori da FedEx-Tnt, davanti a decine e decine di lavoratori FedEx-Tnt e di solidali con la lotta Si Cobas. 

 

 

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons