Firenze: sgombero della Magnifica Occupata, casa delle donne transfemminista

Stampa

La Magnifica Occupata, casa delle donne transfemminista si trova al momento sotto sgombero da parte di numerose forze di polizia che hanno bloccato l'intera zona.

||||
|||| ||||

I plotoni della vergogna ce li mette la procura di Firenze, grazie al via libera dalla Regione, proprietaria dell’immobile che i/le compagn* si erano pres* al termine di un Freak Pride fiorentino di pochi giorni fa. Nonostante fosse appena nata, nella Magnifica si stavano già inaugurando progetti indispensabili alla salute e alla cura delle donne e di soggettività non binarie: sportelli d'ascolto, antiviolenza, spazi di accoglienza e doposcuola. La nuovissima giunta regionale targata PD di Eugenio Giani può inaugurare così il suo mandato con un vile atto di machismo repressivo.

Oltre a portar fedeltà alla politica degli sgomberi del suo compare di partito, il sindaco di Firenze, Nardella, che ad oggi può vantarsi di non sapere il numero delle famiglie che ha buttato per strada. Il nostro pensiero va aille compagn* che in questo momento stanno resistendo dentro e sul tetto. Solidarietà incondizionata!

Qui di seguito la diretta dello sgombero da Radio Blackout:

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons