Solidarietà da Palermo ai compagni e le compagne del CSA Dordoni

Stampa

Nel pomeriggio di domenica 18 gennaio un gruppo di fascisti ha organizzato un'aggressione contro i compagni e le compagne del CSA Dordoni, a Cremona.

I militanti del Centro Sociale Dordoni li presenti con in testa Emilio, hanno risposto coraggiosamente all'agguato nonostante la evidente sproporzione dei numeri , difendendo il centro sociale. Nello scontro Emilio e' rimasto gravemente ferito ed è' ancora in ospedale in pericolo di vita.

Ci stringiamo attorno ai compagni e alle compagne di Cremona e ad Emilio!

NESSUNA AGGRESSIONE SENZA RISPOSTA!
EMILIO RESISTI!

Centro Sociale Anomalia
Centro Sociale ExKarcere 

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons