PIAGGIO DI PISA: SCIOPERO SELVAGGIO CONTRO L’ENNESIMO INFORTUNIO SUL LAVORO

Stampa

Una ragazza con contratto a termine della linea 6 (quella con più carico giornaliero) mentre lavorava in una postazione che già più volte era stata segnalata come pericolosa ha avuto un infortunio grave ad una mano.

||||
|||| ||||

L’azienda come se nulla fosse voleva far ripartire la linea ma gli stessi operai e le operaie si sono rifiutat* e dopo poco è stato dichiarato sciopero immediato.

Nell’assemblea molto partecipata è stato ribadito che le segnalazioni sulla sicurezza negli anni sono sempre cadute nel vuoto.

Un’altro tema che infiamma gli animi dei lavoratori e delle lavoratrici di Pontedera è stato quello del ricatto che vivono le centinaia di Contratti a Termine: con la speranza di ottenere una stabilizzazione ogni giorno vengono accettati carichi e situazioni lavorative al limite.

L’intransigenza operaia ha portato a continuare lo sciopero per tutta la giornata e a recarsi in corteo davanti la dirigenza per ringraziare ironicamente tramite lunghi applausi della condizione lavorativa che ogni giorno con violenza viene imposta.

Da Riscatto

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons