LAVORO: MOBILITAZIONE NAZIONALE DEI SI COBAS IN TNT. A PADOVA LICENZIATI 5 LAVORATORI ALL’ASPIAG DI MESTRINO

Stampa

Sciopero dei Si Cobas Lavoratori Autorganizzati in tutta la filiera Tnt da Napoli a Milano, passando per Torino, Bologna, Modena, Bergamo, Parma, Ancona, Alessandria, Roma.

||||
|||| ||||

Le ragioni della mobilitazione sono riportate dallo stesso sindacato sui social network: “per la sicurezza sui posti di lavoro, per l’anticipazione della Cassa Integrazione e in solidarietà per i lavoratori della Tnt Pescheria Borromeo in occupazione contro i licenziamenti di 66 lavoratori con la scusa Covid19, non rispettando gli accordi firmati”

I facchini denunciano la presenza di forze di polizia polizia fuori dai magazzini, oltre all’attività della Digos impegnata  a identificare i presenti.

L’aggiornamento sulla vertenza con Kharim responsabile comunicazione Si Cobas
Ascolta o scarica

Dal sindacalismo di base arrivano altre segnalazioni di attacchi da parte padronale all’interno del settore della logistica. L’Adl Cobas Padova-Bassa Padovana sulla sua pagina informa del licenziamento di 5 iscritti al sindacato, tra cui un delegato, al magazzino Aspiag di Mestrino.

Ci ha spiegato la situazione Dino di Adl Cobas
Ascolta o scarica

Da Radio Onda d'Urto

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons