140 OPERAI WHIRLPOOL SOTTO AL MISE, PRIMA PROTESTA CONTRO IL GOVERNO DRAGHI

Stampa

Giovedì 18 febbraio. Questa mattina fuori dal Mise, occupato dal neoministro leghista Giorgetti, 140 operai e operaie della Whirlpool di Napoli.

||||
|||| ||||

Sono partiti all’alba di questa mattina da Napoli: “nonostante 21 mesi e 3 governi – denunciano operai e sindacati – ancora non è cambiato nulla, le vertenze come le nostre sono ancora aperte e migliaia di lavoratori rischiano di perdere il loro futuro. Nel giorno della fiducia per ribadire che si deve partire da subito nella difesa dei nostri diritti per garantire il lavoro e permettere attraverso di esso la ripresa ed il futuro del nostro Paese“.

Il collegamento dalla manifestazione sotto al Mise di Roma con Giovanni Fusco, rsu Fiom Cgil alla Whirlpool di Napoli. Ascolta o Scarica.

Da Radio Onda d'Urto

 

 

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons