Paese Basco in solidarietà con la Val Susa che resiste

Stampa

Paese Basco in solidarietà con la Val Susa che resiste

Più di venti persone si sono riunite in Piazza delle Poste nella capilate di Araba, per rappresentare un "abbraccio simbolico" con i colpiti dal TAV italiano, la cui costruzione è cominciata fra moblilitazioni e polemiche.

Fra queste mobilitazioni bisogna notare quella che ha avuto luogo lunedì a Torino, dove mezzo migliaio di manifestanti di sono scontrati con la polizia erigendo barricate nel centro della città. Il rappresentante del movimento No TAV Alberto Perino ha commentato che hanno perso una battaglia, "però non la guerra".

Tradotto dal quotidiano basco Gara: www.gara.netwww.gara.net

Altre info in euskera: www.askapena.orgwww.askapena.org

Altre info in castigliano: www.ahtgelditu.orgwww.ahtgelditu.org

 

 

EHLINFO - Informazione su Paese Basco e solidarietà con Euskal Herria, dai comitati “Euskal Herriaren Lagunak / Amici e Amiche del Paese Basco”. Visita il nostro sito: www.ehlitalia.comwww.ehlitalia.com

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);