Assemblea popolare e prossime iniziative

Stampa
Galleria immagini

Ieri sera ha avuto luogo l'assemblea popolare No Tav a Bussoleno. Un'assemblea molto partecipata e composita che ha provato a fare il punto della situazione e ad immaginare le prospettive a breve e a lungo termine della lotta. Nel pomeriggio di ieri, invece, a Rosta i No Tav hanno contestato le truppe di occupazione che alloggiano all' Hotel Des Alpes, rivendicando la necessità di investire maggiormente nella sanità piuttosto che nelle grandi opere inutili e nella militarizzazione del territorio.

||||
|||| ||||

In tarda serata si è conclusa l’assemblea popolare che ha visto moltissimi No Tav incontrarsi per fare un punto della situazione e pianificare le prossime iniziative.

Molto spazio è stato dato al racconto delle esperienze dal presidio permanente dei Mulini che continua ad essere assediato da parte delle forze dell’ordine,  ma nonostante ciò vede tante persone portare viveri e proporsi per i cambi. Tale esperienza, che vede protagonisti molti giovanissimi, è un qualcosa da sostenere fortemente!

Non sono mancate le considerazioni rispetto al periodo appena concluso della pandemia, il lockdown, per essere più precisi a quelle che dovrebbero essere le priorità in un paese dove il sistema ha mostrato a tutti le sua insufficienza.

Altre considerazione hanno approfondito le prospettive di lotta, a breve e più a lungo periodo, e nonostante oggi appaia sempre più probabile uno stop della tanto sbandierata “ripresa dei lavori” (ciò che conta era avere i titoli dei giornali e quelli li hanno avuti), l’assemblea ha convenuto sulla necessità  di contrastare la militarizzazione della valle, creare disturbo ai lavori e continuare a denunciare l’inutilità e la pericolosità dell’opera in tutti i luoghi immaginabili, istituzionali e non.

Delle tantissime iniziative di cui vi daremo notizia compiuta sui canali comunicativi del movimento nelle prossime ore, soprattutto rispetto a quella che si preannuncia un’intensa estate di mobilitazione, riportiamo qui ora gli appuntamenti di questo fine settimana:

sabato 27 giugno:

ore 17,30 appuntamento Piazza del Sole Susa

ore 19 Giaglione, giardinetti

domenica 28 giugno:

ore 11 centrale elettrica Chiomonte performance “Un violador en tu camino”!

ore 16 San Didero (luogo da comunicare)

Da notav.info

Potrebbe interessarti