Palestina, in piazza per rivendicazioni sociali e contro la crisi

Stampa

Oggi intanto si ritorna in piazza: nel pomeriggio è attesa infatti a Ramallah la mobilitazione “Palestinians for dignity”, una piattaforma che chiede di spezzare la dipendenza dell’Anp da Israele, specie in materia economica dopo gli accordi del 1993, oltre che la corruzione dilagante nelle istituzioni palestinesi. Accusati di essere vicini ad Hamas, gli organizzatori della manifestazione sarebbero invece in gran parte quadri bassi e intermedi della stessa Fatah, oltre che esponenti delle formazioni della sinistra laica e semplici giovani dei territori occupati.

 

Il contributocontributo audio di Michele Giorgio, corrispondente del Manifesto, dai territori occupati.

 

da Radio Onda d'UrtoRadio Onda d'Urto

Potrebbe interessarti