Guerrillaradio tornerà a vivere! Per continuare il lavoro di Vittorio...

Stampa

Guerrillaradio tornerà a vivere! Per continuare il lavoro di Vittorio...


Dopo essersi a lungo interrogati su quanto Vittorio avrebbe preferito per il futuro di questo spazio così importante per lui, la famiglia di Vik ha deciso di fare in modo che guerrillaradio continui a dar voce ai testimoni di tutte le ingiustizie e delle negazioni dei diritti umani, ovunque esse si manifestino. Per continuare ad abbattere il complice muro del silenzio.


Chiunque voglia farsi portavoce di questa denuncia, potrà scrivere a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli articoli verranno letti dalla famiglia di Vik e da alcuni fidati collaboratori, ne verranno verificati i contenuti e le generalità di chi li scrive. Solo allora, pubblicati. Gratuitamente, per quanto ovvio, preferiamo sottolinearlo.

Così come ci teniamo a sottolineare che, considerato il ruolo cardinale che il blog di Vittorio ricopriva come organo di infomazione, la selezione sarà molto scrupolosa, e verranno pubblicati ESCLUSIVAMENTE gli articoli ritenuti coerenti con i principi che hanno spinto Vik a dedicare la sua vita alla Palestina.
Si precisa, inoltre, che mail che conterranno contenuti offensivi verranno immediatemente inoltrate agli organi giudiziari competenti.

Egidia Beretta, Alessandra Arrigoni

 

Visita il sito: guerrillaradio.iobloggo.comguerrillaradio.iobloggo.com

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons