Non solo calcio: su Balotelli e gli insulti razzisti a Verona

Stampa

Il calciatore del Brescia Mario Balotelli non è uno che, nella vita, si tira indietro. Soprattutto contro il razzismo e i razzisti.

||||
|||| ||||

Il numero 45 delle Rondinelle ha scelto i social per tornare sui fatti di domenica 3 novembre,  con gli insulti razzisti che lo hanno bersagliato durante la partita di calcio tra Hellas Verona e Brescia, partiti dalla curva scaligera e ai quali ha risposto tirando rabbiosamente il pallone.

“Qua amici miei non c’entra più il calcio, state facendo riferimento a situazioni sociali e storiche più grandi di voi, piccoli esseri. Qua state impazzendo ignoranti… Siete la rovina. Però quando Mario faceva, e vi garantisco farà ancora gol per l’Italia vi stava bene vero? Le persone così vanno ‘radiate’ dalla società, non solo dal calcio. Basta mandare giù ora, basta lasciare stare”. 

Queste le parole di Balotelli su Instagram, dopo che la società dell’Hellas Verona ha detto di “non aver percepito che ci siano stati insulti”. Sulla stessa linea il sindaco di Verona, Federico Sboarina, che accusa anche Balotelli di aver “messo alla gogna il buon nome della città”. Da segnalare infine che uno dei referenti della curva sud scaligera, ma soprattutto coordinatore per il Nord Italia del partituncolo neofascista forza nuova (e tra le mille cose pure ex candidato sindaco…a Brescia), luca castellini, ha ottenuto un altro quarto d’ora di…celebrità, sostenendo in un’intervista radiofonica che “Balotelli non potrà mai essere del tutto italiano”.

Le voci raccolte da Radio Onda d’Urto

L’intervista a due voci con il giornalista Guido Caldiron, esperto di estrema destra e autore martedì 5 novembre dell’articolo “Calciala ancora, Balo!” uscito su “Il Manifesto” e Giulia Siviero, di Non Una Di Meno Verona. Ascolta o scarica

Luca Pisapia, giornalista  del quotidiano “Il Manifesto” e autore del libro “Uccidi Paul Breitner” (Alegre Edizioni) dedicato proprio al calcio-business, di oggi…e di ieri. Ascolta o scarica

Alessandro Colombini, redattore di “Minuto SettantottoMinuto Settantotto . Ascolta o scarica

 

da radiondadurto.org

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);