Estate di lotta No Tav - Programma di luglio 2021

Stampa

Anche quest’anno, ci prepariamo ad una nuova estate di lotta, nei luoghi storici della nostra resistenza e in questa Valle che da oltre un ventennio non si arrende.

||||
|||| ||||

In questi mesi abbiamo continuato a mettere in campo tutte le nostre energie per affrontare ogni duro momento che abbiamo incontrato lungo il nostro cammino e per continuare questa battaglia con intelligenza e pazienza.

Dopo un anno passato chiusi e chiuse in casa a preoccuparci della salute nostra e dei nostr* car*, senza la possibilità di lavorare e senza sussidi necessari abbiamo visto le priorità del Governo italiano che ha colto l'occasione per allargare il Cantiere della Clarea e aprire una nuova ferita a San Didero.

Sono arrivati di notte e hanno cercato di fare tutto in gran segreto occupando militarmente il nostro territorio.

Ma questa Valle ribelle non si doma facilmente, lo abbiamo dimostrato in più occasioni durante questi anni.

A partire dal 14 di Luglio, inizieremo un'estate di lotta che vedrà la partecipazione di tanti comitati che da tutta italia lottano contro le devastazioni ambientali, contro la malagestione della sanità pubblica e contro questa logica di profitto che ormai da troppo tempo invade le nostre vite e i nostri territori.

Molte cose sono cambiate dagli scorsi anni ma da questa pandemia dobbiamo, oggi più che mai, ricreare quelle relazioni e quelle reti che ci danno forza l'un l'altro.

Perché la voglia di lottare per un mondo migliore é tanta.

Riprendiamoci il futuro!

Da notav.info

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons