Argentina: marea verde per rivendicare il diritto all'aborto sicuro, legale e gratuito

Stampa

Decine di migliaia di persone in Plaza de Mayo si sono riunite nelle giornate del 4 e 5 giugno al grido di "aborto legale ora!".

||||
|||| ||||

È il quarto anno che, dal primo 3 giugno, le strade del paese vengono invase per rivendicare il diritto all'aborto, "ma anche molto di più". In tantissime città argentine i collettivi hanno aderito alla data e la mobilitazione é stata densa e numerosa. A Buenos Aires le arterie della città sono rimaste congestionate dal corteo che partendo da Plaza de Mayo è arrivato a Plaza de los Dos Congresos. Le manifestazioni si sono tinte di verde con i fazzoletti indossati come simbolo dell'aborto legale , sicuro e gratuito, che il prossimo 13 giugno sarà dibattuto alla Camera dei Deputati. In vista della discussione alla camera, il movimento NiUnaMenos ha già convocato una nuova manifestazione prevista per lunedì 11. Dal palco della piazza una grande acclamazione ha inoltre accolto la proposta di uno sciopero generale.

argentina2

 

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);