Turchia, aviazione colpisce 28 obiettivi Pkk

Stampa

Turchia, aviazione colpisce 28 obiettivi Pkk

Jet da combattimento turchi hanno bombardato, per il secondo giorno consecutivo, 28 obiettivi dei guerriglieri curdi del Pkk nel nord dell'Iraq. A riferire dell'operazione è l'ufficio centrale dell'esercito turco.

Ieri, Ankara ha dato inizio a una pesante offensiva sferrata nella notte con aerei e artiglieria contro 60 obiettivi della guerriglia curda sempre nel nord dell'Iraq (dove fa base il Pkk per gli attacchi degli indipendentisti nella Turchia sud-orientale), riprendendo per la prima volta gli attacchi interrotti nel luglio 2010. Il primo ministro turco Tayyip Erdogan ha dichiarato di non tollerare più le azioni dei separatisti.

Dal 1984, quando il Pkk ha scelto la strada della lotta armata nell'intento di creare uno stato autonomo curdo, sono morte oltre 40 mila persone nel conflitto.

Da Peace ReporterDa Peace Reporter

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons