La discussione attorno al #15ottobre

Stampa

La discussione attorno al #15ottobre

Già dalla giornata di domenica 16 ottobre un'avvisaglia l'avevamo avuta girovagando per la rete: nella pesantezza della narrazione della miseria operata dal mainstream - che possiamo anche biasimare ma che si manifesta per il ruolo che il potere le consegna, che i gruppi editoriali le impongono; il neutro è un sempre un ritornello balordo - il piano della discussione non era liscio e senza increspature. Il fantasma della macchina bruciata in via Cavour e della madonnina sbricciolata è stato l'alone che ha tentato di nascondere tutto il resto, la dimensione politica di quello che è accaduto in quella giornata, virulunta e potente, scomoda? Probabilmente a tanti sarebbe piaciuto così, però il tentativo di cancellare piazza San Giovanni dalla cartina di Roma non è andato a buon fine, le urla entusiaste dei giovani in piazza erano troppo forti, il fumo nero che saliva verso il cielo troppo alto.

Dagli interrogativi, dai dubbi, dai commenti, è nata una settimana di dibattito fitta fitta, anche differente, non univoca e unilaterale, ma politica. Non dappertutto è stato così, c'è chi si è ripiegato nel feticcio infantile del capriccio, chi ha scelto la via del silenzio difensivo, chi ha perseguito la via di una dissociazione e condanna stupida e politicista. Tanti però, ed è quello che conta, hanno voluto esprimere un giudizio, come soggettività individuali e collettive, dare un punto di vista, abbozzare un ragionamento per quanto ancora a caldo. La ricchezza e l'interesse di quanto emerso sta riempendo le assemblee che un pò dovunque sono state convocate, c'è la necessità di discutere e confrontarsi, di condividere un dibattito che non necessariamente porti ad una sintesi ma che getti però le basi per una stagione di lotte contro la crisi, il debito, l'austerity.

Anche qui, noi, non apriamo questa feature sul dibattito dentro ed attorno al 15 ottobre cercando un sunto da quanto emerso nella settimana, da quanto abbiamo ritenuto fosse importante - anche non condividendolo al 100% - pubblicare, facciamo piuttosto un'operazione di aggregazione, di raccolta di contributi per il dibattito, che speriamo non si fermeranno al caldo dell'oggi, confidando che l'intelligenza dei movimenti stia anche nel saper affrontare e condividere, sedimentare e percorrere, processi collettivi di discussione ed elaborazione marcatamente di parte, per i movimenti e la loro potenza politica, solo per questo, ma non è mica cosa da poco.

 

'Dopo il 15 ottobre: le valutazioni', introduzione Infoaut, audio Radio Onda d'Urto'Dopo il 15 ottobre: le valutazioni', introduzione Infoaut, audio Radio Onda d'Urto 'Le cazzate di Repubblica su Centri Sociali e Black Bloc, di Infoaut'Le cazzate di Repubblica su Centri Sociali e Black Bloc, di Infoaut 'Palermo - Roma A/R : riflessioni sulla giornata romana', di Infoaut Palermo
Commenti Infoaut del 15 ottobre#15ott Roma burning!#15ott Roma burning!,
'Doveva finire con qualche comizio''Doveva finire con qualche comizio'
'Commento sulla giornata del 15 ottobre', di Senza Soste'Commento sulla giornata del 15 ottobre', di Senza Soste

 

Il dibattito prende piede a partire dalla rete

'Note interessanti sul 15 ottobre''Note interessanti sul 15 ottobre' 'Ancora sul 15 ottobre (dalla rete)'Ancora sul 15 ottobre (dalla rete)

 

Il #15ottobre nella discussione 'La violenza? Meglio un mantra', di Franco Berardi 'Bifo''La violenza? Meglio un mantra', di Franco Berardi 'Bifo' 'Distruggere la paura, affermare il comune', di Collettivo Uninomade'Distruggere la paura, affermare il comune', di Collettivo Uninomade 'Hessel non abita in Italia. La crisi permanente della forma movimento basata sul primato dell’opinione pubblica', di Nique la police'Hessel non abita in Italia. La crisi permanente della forma movimento basata sul primato dell’opinione pubblica', di Nique la police 'La forma corteo è finita, ce ne vuole un'altra', di Girolamo De MicheleLa forma corteo è finita, ce ne vuole un'altra', di Girolamo De Michele 'Dietro il passamontagna del 15 ottobre', di Lanfranco Caminiti'Dietro il passamontagna del 15 ottobre', di Lanfranco Caminiti 'La violenza di sabato a Roma è l’epilogo di quella subita tutti i giorni', di Erri De Luca'La violenza di sabato a Roma è l’epilogo di quella subita tutti i giorni', di Erri De Luca  Gigi Roggero: L’irrappresentabilità dell’indignazione: nodi e note sul 15 ottobre e dintorniGigi Roggero: L’irrappresentabilità dell’indignazione: nodi e note sul 15 ottobre e dintorni

 

Le realtà autorganizzate prendono parola 'Sul 15 ottobre', di Network Antagonista Torinese, Torino'Sul 15 ottobre', di Network Antagonista Torinese, Torino 'Respingiamo le accuse e guardiamo avanti', di Movimento No Tav, Val Susa'Respingiamo le accuse e guardiamo avanti', di Movimento No Tav, Val Susa 'Riflessioni sul 15 ottobre', di Laboratorio Crash, Bologna'Riflessioni sul 15 ottobre', di Laboratorio Crash, Bologna 'Sul 15 ottobre : noi sappiamo da che parte stare!', di Assemblea Autonoma Palermitana'Sul 15 ottobre : noi sappiamo da che parte stare!', di Assemblea Autonoma Palermitana 'Dal 15 ottobre riparte il movimento!', di Assemblea studenti medi, Roma'Dal 15 ottobre riparte il movimento!', di Assemblea studenti medi, Roma 'Sul 15 ottobre a Roma', di Cantiere, Milano'Sul 15 ottobre a Roma', di Cantiere, Milano 'Riflessioni su Roma', di Insurgent City, Parma'Riflessioni su Roma', di Insurgent City, Parma 'Una prima presa di parola', di Acrobax, Roma'Una prima presa di parola', di Acrobax, Roma 'Sul 15 ottobre', di Area Antagonista Campana'Sul 15 ottobre', di Area Antagonista Campana 'Siamo noi il limite al dilagare della barbarie', di Gabrio, Torino'Siamo noi il limite al dilagare della barbarie', di Gabrio, Torino 'Il conflitto è un bene comune!', di Reality Shock, Padova'Il conflitto è un bene comune!', di Reality Shock, Padova 'Il nostro 15 ottobre', di Assemblea per l'autorganizzazione, RomaIl nostro 15 ottobre', di Assemblea per l'autorganizzazione, Roma 'Il 15 ottobre contro il diritto a manifestare abbiamo visto solo la polizia', di Macchia Rossa, Roma'Il 15 ottobre contro il diritto a manifestare abbiamo visto solo la polizia', di Macchia Rossa, Roma 'A qualcuno piace caldo', di Asilo occupato, Torino'A qualcuno piace caldo', di Asilo occupato, Torino Commenti Collettivo Universitario Autonomo, Torino: 'La #paura fa novanta''La #paura fa novanta', 'Dal 15 ottobre dobbiamo #ripartire''Dal 15 ottobre dobbiamo #ripartire' 'Grazie Roma. Riflessioni sul 15 ottobre', di Laboratorio Sguardi sui generis, Torino'Grazie Roma. Riflessioni sul 15 ottobre', di Laboratorio Sguardi sui generis, Torino 'Sul 15 Ottobre', di CSOA Tempo Rosso - Pignataro Maggiore - Terra di Lavoro'Sul 15 Ottobre', di CSOA Tempo Rosso - Pignataro Maggiore - Terra di Lavoro Hub Meeting: comunicato di solidarietà con il movimento italianoHub Meeting: comunicato di solidarietà con il movimento italiano Comunicato di Radio Onda Rossa Collettivo L'Officina - (Ostia) - Ripartire subito. Per non morire di 15 ottobre KLF: 15oct: ce n'est qu'un debut!15oct: ce n'est qu'un debut! Contributo sul 15 ottobre dei compagni/e del centro sociale RialzoContributo sul 15 ottobre dei compagni/e del centro sociale Rialzo

 

Dopo lo scivolone di Saviano, tocca a Vendola? 'Vendola, Gramsci e Pasolini', di Infoaut'Vendola, Gramsci e Pasolini', di Infoaut 'Vendola, il vuoto pneumatico', di Dante Barontini'Vendola, il vuoto pneumatico', di Dante Barontini

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons