Guerriglieri HPG attaccano avamposto turco

Stampa
Video

La Gerîla TV ha pubblicato le riprese di un'operazione che è stata condotta nell'ambito della Martyr Bager e Martyr Ronya Revolutionary Initiative in corso nelle zone di difesa di Medya.

||||
|||| ||||

Nell'operazione menzionata, i guerriglieri hanno preso di mira una base militare turca,avamposto di Bêzokê nel distretto Şemdinli di Hakkari verso le 2 del pomeriggio del 4 maggio.

HPG Press Center ha riferito che i guerriglieri si sono infiltrati nella base e hanno colpito le "forze nemiche" a distanza ravvicinata. Mentre tre posizioni delle forze turche sono passate sotto il controllo della guerriglia, almeno 7 soldati sono stati uccisi e le loro armi sono state sequestrate, inclusi 5 fucili G-3. Altri 7 soldati sono stati feriti, secondo la dichiarazione HPG che ha fornito i seguenti dettagli:

"Dopo aver subito un duro colpo durante l'operazione, elementi turchi hanno bombardato la scena e dintorni, così come i villaggi di Sirvan e Helena, con elicotteri e artiglierie tipo Cobra.

Un'unità turca che ha lanciato una missione di ricerca nell'area è stata presa di mira dai guerriglieri in un'azione di sabotaggio. Il numero di soldati uccisi qui non può essere chiarito. "

La dichiarazione di HPG ha rilevato che l'operazione è stata condotta in risposta agli attacchi contro le madri curde e il popolo curdo, aggiungendo che i guerriglieri non hanno subito alcuna perdita durante l'operazione.

 

Potrebbe interessarti

});})(jQuery);