Stampa questa pagina

Blitz della Bologna solidale: ora e sempre NO TAV!

22 Febbraio 2012 | in Bologna.

Blitz della Bologna solidale: ora e sempre NO TAV!

Blitz finalizzato a lanciare la giornata di mobilitazione del 25 febbraio in Valle di Susa, dove un corteo che partirà da Bussoleno per concludersi a Susa prenderà parola contro l'operazione giudiziaria di Caselli e rilancerà l'opposizione alla grande opera inutile per eccellenza.

Uno striscione di circa 15 metri è stato srotolato all'altezza dell'ingresso della stazione; riportava, centimetro per centimetro, quale sarebbe l'impatto di una rinuncia alla linea Torino-Lione in termini di miglioramenti per sanità, trasporti, istruzione, welfare. E rilanciava ovviamente la partenza per la Valle, per la quale il Lab.Crash sta organizzandoorganizzando le partenze.

Dopo l'azione in stazione, i circa cento manifestanti hanno imboccato la via di ponte Matteotti, bloccando il traffico e poi riscendendo per via Indipendenza fino a raggiungere piazza Maggiore. La giornata proseguirà come detto prima in università, con un'assemblea alle 20.30 in cui alcuni NoTav valsusini prenderanno parola per descrivere la situazione in Valle e lanciare il corteo di sabato, e una notte bianca con banchetti informativi e infopoint per le partenze in valle.

Potrebbe interessarti