Attacco di IS a Mexmûr respinto dalle HPG

Stampa

Informazioni aggiornate da Mexmûr: L’attacco di IS al campo profughi in Kurdistan del sud è stato respinto da un’unità della guerriglia delle HPG. Tre abitanti del campo sono rimasti feriti, due degli aggressori sono stati uccisi.

||||
|||| ||||

Verso le 14 ora locale, un gruppo dello „Stato Islamico“ (IS) ha attaccato il campo profughi di Mexmûr nei pressi della metropoli del Kurdistan del sud Hewlêr. L’attacco era rivolto contro gli abitanti del campo che pascolavano le loro pecore nella zona. Nell’attacco sono stati feriti tre pastori.
Dopo che le HPG sono state messe a conoscenza dell’accaduto, la guerriglia è intervenuta insieme alle unità di autodifesa di Mexmûr, sono scoppiati degli scontri. Gli jihadisti sono stati respinti un’insenatura tra le rocce e ci sono state violente sparatorie. Due degli aggressori sono stati uccisi. I cadaveri e le armi degli uccisi sono stati recuperati dalle HPG e dalle forze di autodifesa.

Poco prima dell’attacco gli jihadisti avevano cercato di penetrare nel campo, ma sono stati rapidamente scoperti e sono stati costretti alla fuga.

Come riferisce una fonte HPG, la situazione nelle ore serali è di nuovo sotto controllo, è stato possibile respingere completamente l’attacco. La guerriglia continuerà a proteggere il campo di Mexmûr e la popolazione civile della regione. Secondo informazioni delle HPG l’evento ha avuto luogo nella zona di Dola Mezin presso monte Qereçox. In questa regione si trova una base di IS.

di ULAŞ AKVANOS

Fonte: ANF

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons