Atene, la rabbia studentesca contro la riforma dell'istruzione

Stampa
Video

A piazza Syntagma scontri tra studenti e polizia greca. 

||||
|||| ||||

Il governo Tsipras propone una riforma dell'istruzione che modifica i criteri d'ammissione all'università e che punta a rendere il sistema educativo greco funzionale al mercato del lavoro e ad una logica di produttività. Lunedi scorso gli studenti greci sono scesi in piazza. Quando il corteo ha raggiunto piazza Syntagma, sede del Parlamento greco è scoppiata la rabbia di centinaia di giovani. La polizia ha lanciato lacrimogeni sul corteo mentre gli studenti assediavano il Parlamento con pietre, fuochi d'artificio e molotov. 

 

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);