InfoAut
Immagine di copertina per il post

La piccola internazionale nera di Forza nuova

Da giorni, ostentatamente, Forza nuova pubblicizza lo svolgimento, il 12-13 e 14 settembre prossimo, del secondo Festival Boreale, nei pressi di Milano. Un appuntamento che farebbe seguito al festival «nazional popolare», indetto l’anno scorso in Ungheria insieme al Hatvannégy varmegyék ifjusàgi mozgalom (Hivm), ovvero al Movimento della gioventù delle 64 contee, fondato da Toroczkai Làslò, cui presenziarono neofascisti svedesi, norvegesi, croati, spagnoli, fiamminghi e polacchi. Nell’occasione si costituì «un coordinamento europeo delle forze nazional-rivoluzionarie» e prese corpo l’idea di dar vita a un «Parlamento ombra» in grado di contrastare quello di Strasburgo e denunciare «le vere sedi del potere eurocratico», tentando l’avvio «in qualche zona d’Europa del progetto di moneta alternativa».

Ora è la volta dell’Italia, dove, tra concerti nazi-rock (si pensi ai nostrani Legittima offesa, Ddt e Hobbit, accanto ai rumeni Romantikus eroszak, letteralmente Violenza romantica) e dibattiti vari, sono attesi, oltre agli esponenti dell’Hivm ungherese, i croati dell’Hcsp (già accusati di antisemitismo nel proprio paese), gli spagnoli di Democracia nacional, gli svedesi del Nordisk ungdom (un gruppo in rapporti da tempo con Forza nuova), i norvegesi di Malmannen, i francesi di Renouveau francais (integralisti cattolici che hanno in odio i principi della Rivoluzione del 1789) e i fiamminghi di Voorpost (che vorrebbero unire in Europa tutti i territori di lingua tedesca e che giusto per non sbagliare ostentano nel simbolo una runa nazista). Una piccola Internazionale nera.

L’intento è di suscitare clamore. Forza nuova, in crisi di visibilità, tenta questa strada dopo le indecenti contestazioni indirizzate al ministro dell’Integrazione Cécile Kyenge. L’ultima volta che aveva provato a costruire un evento a livello internazionale risale e al 22 maggio 2010, proprio a Milano, con delegazioni provenienti dall’Ungheria e dalla Grecia. Il corteo fu vietato dalla questura. Adesso trasmigrano a nord della città, alla volta di un piccolo centro. La ricerca di un capannone in grado di ospitare qualche centinaio di persone è stata affidata a Luca Giugno, il segretario provinciale di Monza e Brianza. Al momento ancora nessun risultato concreto. Vedremo.

da Osservatorio Democratico

Ti è piaciuto questo articolo? Infoaut è un network indipendente che si basa sul lavoro volontario e militante di molte persone. Puoi darci una mano diffondendo i nostri articoli, approfondimenti e reportage ad un pubblico il più vasto possibile e supportarci iscrivendoti al nostro canale telegram, o seguendo le nostre pagine social di facebook, instagram e youtube.

pubblicato il in Antifascismo & Nuove Destredi redazioneTag correlati:

fascistiforza nuova

Articoli correlati

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Milano: La polizia protegge i fascisti e picchia gli antifascisti

Il corteo antifa è partito da piazza Fontana, a pochi giorni dall’anniversario che ricorda l’attentato di matrice fascista che il 12 dicembre 1969 uccise 17 persone.
Assieme alla comunità curda, alla comunità iraniana, a Non Una Di Meno Milano e a diverse realtà sociali, i/le manifestanti hanno attraversato il centro di Milano cantando slogan e cori.

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

SUI FATTI DI IERI IN SAPIENZA: L’Università di polizia e di merito

Ieri all’università La Sapienza la polizia carica il presidio di studenti e studentesse antifasciste contro una conferenza organizzata da Azione Universitaria, gruppo neofascista.
L’università mostra il suo volto più oscuro e colluso con l’attuale governo.

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Roma: cariche contro gli studenti che contestano il convegno di Azione Universitaria

Questa mattina all’Università La Sapienza di Roma gli studenti hanno subito le dure cariche della polizia schierata a difesa del convegno di Azione Universitaria.

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Carpi Antifascista: chiuso il processo, ma non è finita!

Ultimi aggiornamenti sul processo ai/alle 26 antifascistə che nel 2017 contestarono un presidio di Forza Nuova a Carpi: – innanzitutto, lo scorso 4 agosto è scaduto il termine entro il quale la Procura di Modena avrebbe potuto aprire un nuovo processo in relazione ai reati di adunata sediziosa armata con lo scopo di sovvertire l’ordine […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Bologna: la questura denuncia chi si oppone all’odio fascista

Riprendiamo il comunicato del CUA Bologna sulla tornata di denunce che sta notificando in queste ore la questura della città emiliana. SIAMO TUTTƏ ANTIFASCISTƏ! In queste ore, la questura di Bologna sta procedendo con la notifica di alcune denunce contro quel moto di rifiuto dell’odio fascista che qualche mese fa, spontaneamente, aveva visto compatta la […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

“E allora le foibeh?!”

10 febbraio: Giorno del Ricordo. Partiamo della indecorosa propaganda “culturale” portata avanti in queste ultime settimane dalla Regione Piemonte – più di 30000 euro di soldi pubblici – per divulgare l’immagine di un “genocidio del popolo italiano” compiuto sul confine orientale dalle forze partigiane jugoslave. Facciamo un po’ di chiarezza, sia sui fatti storici, sia […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

STRAGE PIAZZA LOGGIA: RUOLO DEL COMANDO NATO DI VERONA E RAPPORTI NEOFASCISTI CON ESPONENTI DEI CARABINIERI E QUESTURA EMERGONO ANCHE DALL’ULTIMA INCHIESTA

Coinvolgimento delle basi Nato di Verona nella strage di Piazza Loggia. Rapporti tra il neofascista Silvio Ferrari – dilaniato dall’ordigno che trasportava il 19 maggio 1974 e che sarebbe stato informatore del vicequestore Lamanna della questura di Brescia – e l’allora capitano Delfino con cui avrebbe partecipato a riunioni a Verona nella sede dei Servizi […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Gravissimo episodio fascista all’Aeronautico di Bergamo

Bergamo – Nei giorni scorsi è stato diffuso in rete dal sito di Wired un video che sta facendo molto discutere a livello nazionale. Nelle immagini si vede infatti il cortile interno dell’istituto Aeronautico navale Antonio Locatelli di Bergamo in cui sono radunati studenti e studentesse in occasione del compleanno del preside dell’istituto, Di Giminiani. Quando […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

I naufraghi di CasaPound e il porto sicuro di Fratelli d’Italia

Riprendiamo da Patria Indipendente questo interessante articolo sulla parabola di CasaPound e i suoi tentativi di entrismo in Fratelli d’Italia. Come si sono ridotti… Dalle grandi ambizioni elettorali a fragile stampella di altre formazioni politiche. Ma il test sul futuro delle tartarughe frecciate, dopo cambi di nome e sede, saranno le prossime amministrative, in particolare […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Carpi: repressione permanente? Azione resistente

Riceviamo e pubblichiamo… Appello alla mobilitazione il 17 Aprile 2021 A Carpi 26 antifascistə che nel 2017 contestarono pacificamente un presidio di Forza Nuova sono investitə da un processo che vedrà la sentenza di primo grado il 23 Aprile, col rischio concreto di essere condannatə dal Tribunale di Modena per aver intonato canti della Resistenza […]

Immagine di copertina per il post
Formazione

ROMA: AGGRESSIONE FASCISTA CONTRO STUDENTI E STUDENTESSE DEL LICEO MAMIANI ‘OCCUPATO’

Aggressione fascista l’altro ieri sera al Liceo Mamiani di Roma, come altri istituti scolastici occupato dagli studenti in protesta contro la DAD e la proposta di Draghi di allungare l’anno scolastico fino al mese di luglio per recuperare i giorni di scuola persi con la pandemia. Alcuni fascisti hanno buttato una bomba carta nel cortile […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Fascisti e carabinieri: insieme nella buona e nella cattiva sorte

In questi ultimi giorni la caserma dei carabinieri Levante di Piacenza è stata nell’occhio del ciclone per le rivelazioni che sono emerse dall’inchiesta della guardia di finanza: torture, violenze sequestri di droga che veniva poi rivenduta dagli stessi agenti e chi più ne ha più ne metta. Adesso a far scalpore è anche la scelta […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Attacco incendiario fascista al Caracol Olol Jackson

Questa notte un attentato incendiario ha colpito la sede di Caracol Olol Jackson e di ADL Cobas a Vicenza. Ignoti hanno dato fuoco ad uno striscione esposto sulla struttura in occasione del 25 aprile provocando danni alle strutture e firmando l’azione con una croce celtica incisa sul portone della sede. La sede attaccata dai fascisti […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Divieti di dimora a due antifascisti da Bologna

E’ notizia di poche ore fa la comminazione da parte della questura di Bologna dei divieti di dimora a Martin e Dogghi, antifascisti emiliani scesi in piazza nella città felsinea per respingere il comizio del segretario di Forza Nuova Roberto Fiore nella città felsinea durante le scorse europee.   La misura cautelare, in passato utilizzata […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Giovane torinese minacciato di essere investito per una maglietta antifa

Riceviamo e pubblichiamo questa segnalazione di Diego, ragazzo torinese, che ieri ha vissuto una spiacevole situazione perchè indossava una maglietta antifa. Il clima di leggittimazione dei fascisti e dei razzisti che si respira nel nostro paese sta facendo ringalluzzire quei poco numerosi e vigliacchi nostalgici del regime che sempre più spesso si permettono atteggiamenti del […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Fascisti in divisa

Nelle caserme dei carabinieri troviamo sovente immagini, fotografie, bandiere, riguardanti l’epoca fascista o nazista. Il caso che creò più scalpore mediatico fu quello di Firenze, la bandiera del Reich si intravedeva da una finestra della caserma. Poi fu la volta della caserma di Susa, dove un carabiniere teneva esposta la fotografia di Benito Mussolini, a […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Bologna Antifascista, in migliaia in piazza contro Fiore e gli stragisti del 2 agosto 1980

Migliaia di persone hanno raccolto nella giornata di ieri l’invito a scendere in piazza contro il comizio dello stragista nero Roberto Fiore. La passerella elettorale dell’ex Nar in una città che ha vissuto eventi come l’infame strage del 2 Agosto non poteva passare sotto silenzio. Se già l’anno scorso, in occasione delle politiche, la Bologna […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Appello per una mobilitazione antifascista verso l’8 settembre contro Forza Nuova

Appello per una mobilitazione antifascista a Rimini contro la calata di Forza nuova. Sabato 8 settembre il partito neofascista di Forza Nuova vorrebbe sfilare a Rimini con un corteo addirittura nazionale. Si tratta dell’ennesimo attacco (benchè finora mai di questa portata) al nostro territorio, all’interno di un progetto politico che vede le nuove destre all’assalto delle […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Torino: il corteo antifa si prende le strade, Forza Nuova barricata nell’hotel

Si è conclusa da poco la manifestazione antifascista lanciata dall’assemblea cittadina torinese che in queste settimane si è riunita più volte per contrastare la presenza delle formazioni di estrema destra in città. Con la complicità delle istituzioni e degli organi preposti alla “sicurezza”, negli ultimi giorni sono stati molti i tentativi di intimidazione e sciacallaggio […]

Immagine di copertina per il post
Antifascismo & Nuove Destre

Breve cronaca di una memorabile giornata di antifascismo militante bolognese

Quando il getto degli idranti colpisce il corteo che sta puntando piazza Galvani, dove si sta tenendo il comizio di Roberto Fiore, sono le 19.30. Circa sette ore dall’inizio di una giornata memorabile di antifascismo militante a Bologna. E’ infatti alle 12.30 che in centinaia di persone, espressione dei centri sociali, dei collettivi studenteschi e […]