PAN – Un bandito a Torino

Stampa
Video

Banche, uffici postali, treni, portavalori e quant'altro. Nella sua lunga carriera, Pancrazio Chiruzzi, lucano di nascita ma torinese di adozione, non si è fatto mancare nulla.

||||
|||| ||||

In Italia, Svizzera, Belgio, Germania e probabilmente altrove, Pancrazio Chiruzzi – detto Pan – ha esercitato il “mestiere” di rapinatore realizzando svariati colpi, alcuni dei quali ritenuti impossibili o impensabili. Azioni tuttavia portate a termine grazie alla loro meticolosa e rigida pianificazione, nonché alla determinazione dei suoi esecutori.


Oltre a ciò, in questo video Pan racconta con estrema lucidità e precisione la sua vita, dalle origini a oggi, a viso aperto, senza timori o indecisioni.
Una buona parte del racconto è dedicata al carcere, luogo che Pan ha conosciuto sin da giovanissimo, e nel quale ha passato molti anni della sua esistenza. Il quadro che ne esce è quello di un uomo “contro”, che mostra di non temere il confronto con il suo passato, e che ha sempre mantenuto fede alle sue promesse.

Pan è stato accusato di tante cose, ma non ha mai preso o cercato scorciatoie per farla franca: nessuna collaborazione, nessun tradimento.
Domenica 22 aprile, alle ore 21.00, presso la “Taverna Tortuga” di Chianocco, si terrà una proiezione del video, con la partecipazione di Pancrazio Chiruzzi.
Il dvd “PAN – UN BANDITO A TORINO” è disponibile presso l'infoshop Senza Pazienza di Torino, via Artisti 13/A, oppure può essere spedito (10 euro, spedizione piego di libri) contattando il seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);