Torna libero Davide Rosci!

Stampa

È con grande gioia che apprendiamo che è finalmente tornato libero il compagno Davide Rosci. Condannato a 6 anni di carcere per il reato di “devastazione e saccheggio”, Davide Rosci è finalmente tornato libero. Vittima di un accanimento giudiziario senza precedenti (condannato perché aveva una faccia troppo sorridente accanto a un blindato in fiamme della polizia), Davide era stato arrestato a seguito del corteo del 15 Ottobre del 2011, giornata di mobilitazione internazionale sulla scia del movimento degli indignados, in cui centinaia di manifestanti a Roma si erano scontrati per ore con la polizia. Rilasciato nel 2015 dopo 3 anni di detenzione era poi stato arrestato di nuovo qualche settimana dopo a seguito della sentenza definitiva emessa secondo il reato previsto dal Codice rocco, il codice penale fascista. Un bentornato e un caloro abbraccio a Davide dalla redazione d'infoaut!!

||||
|||| ||||

Di seguito lo status pubblicato da Davide su FB

DOPO 1884 GIORNI OGGI FINISCE UN INCUBO. MI HANNO APPENA SCARCERATO E TORNO AD ESSERE UN UOMO "LIBERO". CI SAREBBERO DA DIRE MILLE COSE MA UN MILIONE DI SENSAZIONI STANNO ATTRAVERSANDO LA MIA TESTA E IL MIO CORPO. UNA COSA PERO' VE LA DICO FORTE: GRAZIE DI TUTTO, SIETE I COMPAGNI E GLI AMICI MIGLIORI DEL MONDO!

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons