Editoriale

  • Non-voto, territori, transizioni istituzionali
    Negli ultimi vent’anni è scesa mediamente di venti punti percentuali la partecipazione elettorale. Un dato plastico che parla molto, e spiega in larga misura l’ultimo voto amministrativo, quelli precedenti, e probabilmente quelli futuri. Sul territorio infatti sono rimaste ormai solo cordate, clientele e soggetti in grado di incanalare voti che si contendono la direzione della macchina amministrativa trainando alle urne le fette di popolazione in qualche misura legate per interesse a questi reclutatori di voti. Questa dimensione di funzionamento delle…
in varie
Ancora soldi alle banche: il cerchio si chiude

Ancora soldi alle banche: il cerchio si chiude

Ci risiamo, le banche sono in difficoltà e il governo vara i soldi necessari a salvarle. Questa volta è il turno di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza. Si…

Rivolta al Cara di Mineo, migranti bloccano la statale

Centinaia di migranti bloccano la statale 417 in direzione Catania per protestare contro le condizioni in cui versano all’interno del…

G7 del Lavoro a Torino. Resoconto assemblea e gesticolazioni politicanti

Si è svolta venerdì scorso una partecipata assemblea alla Cavallerizza irreale di Torino in vista del G7 del lavoro, dell'industria…

METROPOLI

Nuova occupazione abitativa a Napoli

Nuova occupazione a scopo abitativo realizzata da un gruppo di precari, famiglie e studenti senza casa napoletani. Hanno liberato uno stabile abbandonato di proprietà della fondazione "Pio Monte

Infoaut 2016 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons