SAPERI

SAPERI

Non capitale umano, ma bisogni e desideri!

Immediatamente prima dell’inizio del Convegno, gli studenti, ‘armati’ di mascherine bianche (a testimoniare la condizione di spersonalizzazione che si vive dentro l’università) e cartelli (‘studente precario’, ‘migrante libico’, ‘ricercatore
SAPERI

Call for Rise Up! (24-25-26 Marzo 2011)

Noi, studenti e lavoratori precari d’Europa, Tunisia, Giappone, USA, Canada, Mexico, Chile, Perù e Argentina, ci siamo incontrati a Parigi dall’11 al 13 Febbraio, 2011 per confrontarci e organizzare
SAPERI

Sciopero del biglietto!

i già cari biglietti che l'utenza che ogni giorno è costretta a pagare per potersi muovere all'interno della città. Biglietti e abbonamenti sempre più cari, trasporti che non arrivano
SAPERI

Blocchiamo questa farsa!

Decine e decine di studenti e studentesse hanno interrotto l'assemblea di Ateneo convocata dal Rettore Dionigi per "coinvolgere l'ateneo sui lavori riguardanti l'applicazione del ddl Gelmini in Università." Un'assemblea che…
SAPERI

La doppia natura della conoscenza

Il sapere si diffonde come un virus e come un virus muta, si adatta all'ambiente e al corpo che lo ospita. Ma nella sua propagazione si arricchisce di contenuti
SAPERI

La fabbrica del sapere

Roberto Ciccarelli per Il Manifesto Se per Dirk Van Damme, direttore del dipartimento istruzione dell'Ocse, la crisi rischia di cancellare le università europee dai vertici delle classifiche mondiali, le
SAPERI

In movimento per sfuggire alla precarietà

Quando nella tarda mattinata di domenica, nel traboccante anfiteatro dell'università di Saint-Denis, nella banlieue parigina, prende la parola il tunisino Rashid raccogliendo e rilanciando la proposta formulata dal meeting

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);