Il CIE di Torino brucia ancora. La rivolta paga!

Stampa

Sabato pomeriggio si è svolto un presidio in solidarietà con la lotta dei prigionieri di Corso Brunelleschi davanti alla sede regionale della Croce Rossa piemontese in via Bologna.

Una cinquantina di persone, tanti striscioni, battiture, discorsi al microfono e una bella serie di registrazioni di testimonianze da dentro che hanno illustrato cosa ci stiano a fare veramente i crocerossini dentro ai Centri.

Nel frattempo diversi incendi devastavano alcune delle poche aree rimaste attive interne al CIE.

 

Ascolta il resoconto di Beppe ai microfoni di radioblackoutradioblackout:

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons