Semaforo rosso per le betoniere di Tap

Stampa
Video

Pubblichiamo il comunicato e le immagini del movimento No Tap in merito a un'iniziativa di blocco e disturbo delle attività del cantiere del gasdotto avvenuta pochi giorni fa.

|||||
||||| |||||

Il pomeriggio del 4 gennaio le betoniere di Tap, dirette al cantiere, si sono imbattute lungo il loro tragitto in un semaforo rosso rimasto acceso per alcune ore. I mezzi carichi di calcestruzzo sono stati bloccati con la dignità e la determinazione di chi è certo di combattere per il vero e il giusto - come scriveva Nazim Hikmet - difendendo la propria terra da devastazione e speculazione.

Così accade che due-tre plotoni di polizia e carabinieri, in assetto antisommossa, effettuano un paio di cariche di alleggerimento (intendendo per cariche di alleggerimento: passo molto sostenuto, ripetuti colpi di scudo verso chi si trovasse davanti il cordone, un paio di manganellate – volendo tralasciare i calci da sotto gli scudi e qualche pugno), nel tentativo non riuscito di far ripartire i due mezzi pesanti.

Alla luce di ciò, quanto scritto e diffuso dalla questura di Lecce è falso, ed è stato scritto sapendo di mentire. “Si smentisce categoricamente la notizia apparsa nel tardo pomeriggio di oggi, su alcune testate on line locali, riguardo asserite 'cariche' da parte delle Forze di Polizia nei confronti di circa 150 attivisti No Tap” […] “Le Forze di Polizia presenti sul posto hanno garantito che la situazione non degenerasse, con atti inconsulti da parte di chicchessia, frapponendosi senza alcuna azione coattiva tra i mezzi di cantiere ed i rispettivi conducenti e gli attivisti” […]

coattivo agg. [dal lat. tardo coactivus, der. di coactus: v. coatto]. – 1. Che obbliga, che ha potere di costringere con la forza o con minaccia di pena: mezzi c.; modi coattivi. In questa accezione, è sinon. meno com. di coercitivo.

Basta vedere i filmati. Il linguaggio è importante, le parole preziose. Le cose vanno chiamate con il loro nome. Ovviamente non ci si stupisce davvero più di nulla, ma è importante ribadire una volta in più che si cammina verso il giusto e vero.

 

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);