Stampa questa pagina

L'8 dicembre, tutt* in Clarea

07 Dicembre 2012 | in NO TAV&BENI COMUNI.

Video

L'8 dicembre, tutt* in Clarea

I danni che il cantiere ha già provocato sono evidenti.

Con un intollerabile abuso di potere la Procura della Repubblica esercita una vergognosa repressione nei confronti della nostra giusta lotta.

Tre minori coinvolti in un semplice volantinaggio segnalati ai servizi sociali, decine di misure cautelari per gli attivisti impegnati nelle mobilitazioni e infine il tentativo di impedire la nostra presenza a Chiomonte sequestrando il presidio.

Mobilitiamoci tutte e tutti

Giovani, anziani, famiglie e studenti per rispondere in modo unito e compatto a chi decide ogni giorno di impoverire le nostre vite e di devastare il territorio.

 

Ore 12.00 pranzo nei presidi No Tav di Chiomonte e Venaus

Ore 14.00 dal campo sportivo di Giaglione e dalla centrale elettrica di Chiomonte

partenza di una passeggiata verso il cantiere della Clarea,

IL MOVIMENTO NO TAV


La sera si terrà la terza giornata contro le grandi opere inutiliterza giornata contro le grandi opere inutili ad Avigliana dalle 20

 

Ascolta l'intervista con Guido Fissore su radio blackout:

 


NO TAV - FERMARLO E' POSSIBILE - p. 8

Potrebbe interessarti

  • ||||

     

    Il 23 marzo a Roma ci sarà un esperimento. Un famoso adagio ci insegna che una delle forme più invisibili e sottili di

  • ||||

    Una lettera notav ai ragazzi di Friday for future

    Il 15 marzo ci sarà il primo sciopero globale per il clima. Sappiamo che sarete

  • ||||

    In Italia infine si fa un gran parlare di ambiente. I giornali dedicano a questo tema prime pagine e approfondimenti, i politici fanno

  • ||||

    Difficile restituire in un report la ricchezza e la complessità espresse nell’assemblea nazionale di Napoli.

    Il primo dato che è emerso con una forza che ha

  • ||||

     

    È stata pubblicata sul sito del Ministero dei trasporti l’analisi costi-benefici sulla nuova TAV-Torino Lione. Si profila una perdita netta per