Milano: sgombero muscolare di 10 case occupate

Stampa

10 appartamenti di MM occupati da oltre un anno e mezzo dalla rete Noi Ci Siamo sono stati sgomberati questa mattina nel quadrante est di Milano, in via Palmanova.

||||
|||| ||||

Ingente lo schieramento di polizia che ha attaccato inseguendo una politica di consenso costruita sul rispetto muscolare della legalità nonostante gli appartamenti fossero lasciati all’incuria prima da Aler, poi da MM, da diversi anni. 12 le famiglie lasciate senza una casa. Le operazioni sono durate oltre sei ore. “Le modalità di sgombero – dichiara la rete Ci Siamo - sono state particolarmente violente: porte sfondate, muri spaccati, acqua tolta; un abitante che ha tentato di resistere, caricato e portato in ambulanza in ospedale con minaccia di TSO”. Lo sgombero di stamani segue di poco tempo quello dello stabile occupato di via Cavezzali effettuato a inizio aprile.

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);