EDITORIALE

EDITORIALE

Da 4 sì ad un NOI

E cosi il tanto temuto “allarme speculazione” arriva a toccare, sebbene solo a livello di annunci, l’Italia. Peccato che in finanza gli annunci equivalgano a precisi messaggi,capaci sin da subito…
EDITORIALE

Pontida, di lotta e di governo?!

Oltre il folclore identitario e gli eccessi tipicamente padani, l'adunata leghista di Pontida rivoluzioni sembra non ne porterà. Chi si aspettava chissà quale pozione magica o tragica dal lider maximo…
EDITORIALE

Una brezza promettente

Un messaggio di autonomia dallo pseudo-bipolarismo del sistema politico. Questo il significato politico più rilevante del raggiunto quorum referendario perseguito con una autoattivizzazione tutta al di fuori dei partiti. Nel…
EDITORIALE

Formula della paura

Non tradisca la formula con la quale sono giunte le otto assoluzioni dal tribunale di Roma nel processo intentato per gli scontri del 14 dicembre. Tutti assolti 'per non aver…
EDITORIALE

Per un'estate di guerra

Ciò sembra profilarsi per l'estate che viene per le latitudini libiche. Due le notizie che fanno presagire non solamente il proseguimento ma anche l'intensificazione della guerra targata Nato: l'estensione della…
EDITORIALE

C'è anche il nucleare

La Corte Costituzionale ha deciso che il quesito referendario che riguarda il nucleare rimane, e quindi oltre al quesito sulla privatizzazione dell'acqua e sul legittimo impedimento, il 12 e 13…
EDITORIALE

Incipit NoTav

Siamo a pochi giorni dalla data del 31 maggio, indicata da Europa e Governo come termine ultimo per far partire il cantiere alla Maddalena di Chiomonte. Siamo abituati agli utlimatum,…
EDITORIALE

Un passo avanti...

Sulle recenti lotte degli operai della Fincantieri Le lotte che in questi giorni stanno attraversando il paese sono la piena dimostrazione di come il clima sociale italiano stia raggiungendo il…
EDITORIALE

Spagna: dalle urne e dalle piazze

In Spagna crolla il PSOE e finisce l'era del "socialismo" alla Zapatero. Il crollo del partito di governo del paese iberico è in termini percentuali intorno al 8%, in un…
EDITORIALE

Chi vince e chi perde?!

Prima che si spengano le luci tutti si affrettano a motivare e rivendicare la propria vittoria 'di schieramento', arrabattandosi per apparire come i capofila del vento nuovo, dell'inversione di tendenza,…
EDITORIALE

Umanitarismo differenziale

Una brutta storia, un orrendo episodio intriso non solamente di razzismo e di egoismo ma anche di quello sprezzante cinismo connaturale della guerra. Non poteva esserci avvenimento più sintomatico per…
EDITORIALE

La trinità ritrovata

In meno di 24 ore la trinità di governo Berlusconi-Bossi-Tremonti archivia le crepe delle ultime settimane e mostra il suo piano di governo: proseguimento della guerra in Libia e ulteriore…
EDITORIALE

Sempre i soliti

Storicamente il primo maggio torinese ha la capacità, grazie a chi vi partecipa dentro e contro, di incarnare i temi più importanti del dibattito politico cittadino e nazionale.E così ancora…
EDITORIALE

Autorizzati a bombardare

E guerra sia. L'Italia fa il suo ingresso armato nella crisi libica, obbedendo agli ordini della Casa Bianca, allineandosi al volere di Sarkò, rallegrando il comando Nato, scatenando l'ennesima bagarre…

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons