FARC-EP: Fino a quando c’è volontà di lotta ci sarà speranza di vincere

Stampa
Video

da: Comitato "Carlos Fonseca"

FARC-EP Non siamo mai stati vinti né sconfitti ideologicamente. Per questo la lotta continua. Il comandante Iván Márquez, è riapparso in un video insieme ad altri dirigenti delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia, come Jesús Santrich ed El Paisa, per annunciare “una nuova fase della lotta armata”.

 

“Annunciamo al mondo che è cominciata la seconda Marquetalia (luogo di nascita delle FARC più di mezzo secolo fa) sotto la protezione del diritto universale che sostiene tutti i popoli del mondo che si sollevano in armi contro l’oppressione”, afferma Márquez nel video divulgato in internet, nel quale appare a fianco di una ventina di uomini armati di fucili. Tra coloro che accompagnano si possono vedere Seuxis Paucias Hernández, Jesús Santrich e Hernán Darío Velásquez, El Paisa. “Non siamo mai stati vinti né sconfitti ideologicamente. Per questo la lotta continua. La storia registrerà nelle sue pagine che siamo stati obbligati a riprendere le armi”, dichiara in un’altra parte del manifesto letto nel video di 32 minuti datato 29 agosto 2019. Nella registrazione, Márquez dice che parlano da una località nella zona del fiume Inírida, situato nella regione amazzonica del sudest del paese, vicino alle frontiere con il Venezuela e il Brasile.

 

Márquez afferma che la decisione di tornare alle armi “è la continuazione della lotta guerrigliera in risposta al tradimento dello stato dell’accordo di pace dell’Avana” e afferma che cercheranno un’alleanza con la guerriglia dell’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN). Márquez aveva già varie volte criticato dalla clandestinità l’abbandono delle armi da parte delle FARC, fatto che ha giudicato come un “errore”. Márquez aggiunge che dalla firma della pace, che ebbe luogo nel novembre del 2016, non si ferma il massacro di dirigenti sociali e di ex guerriglieri, e incolpa lo stato di non rispettare quanto pattuito. Alla fine del manifesto letto da Márquez, Santrich interviene per lanciare il grido “Vivano le FARC-EP”, al quale il resto dei guerriglieri risponde con un “viva”.

 

29/08/2019 La Haine

Iván Márquez

Potrebbe interessarti

Infoaut 2017 - Facciamo Movimento per il Movimento infoaut 

Licenza Creative Commons

});})(jQuery);