a

Giornata di mobilitazione intensa quest'oggi a Pisa per riaffermare il diritto alla casa e allo studio nei confronti delle intenzioni speculative dell'azienda DSU. Il tentativo di applicare l'articolo 5 del piano casa nei confronti degli occupanti di via dell'occhio è stato respinto dopo sette ore di occupazione e blocco degli uffici dell'azienda. Il ben noto e vergognoso articolo 5 del piano casa del governo Renzi prevede l'annullamento con effetto retroattivo della residenza e degli allacci alle utenze nei casi di…
Ieri un altro sfratto è stato rinviato a Pisa. Hira una ragazza bengalese con sua figlia di 11 mesi da più di un anno è morosa perchè il misero stipendio di “donna delle pulizie” part-time a stento le consente di vivere. Gli accessi precedenti a quelli di ieri sono stati molto concitati, infatti l'ufficiale giudiziario, spronato dalla proprietà e tutelato dalla digos, aveva più volte intimorito la famiglia provando ad eseguire lo sfratto per poi rinviarlo al massimo di 10…
Stamattina si è svolta al polo Carmignani una partecipata assemblea d'Ateneo. Lo stesso giorno in cui sono stati inaugurati dall'Università, con grande sfarzo, gli Open Day della ricerca, gli studenti hanno chiarito che i temi d'interesse sono altri: il diritto allo studio, la didattica dequalificata e il mercato del lavoro precarizzato. Sul versante del diritto allo studio è stata ribadita la drammatica assenza di posti alloggio per gli studenti beneficiari. I posti certo non mancano, ma la collaborazione tra le…
Verso il 12 aprile occupato uno stabile con 5 appartementi da parte del movimento di lotta per la casa viareggino. Di seguito riportiamo il comunicato da Viareggio.   Viareggio stamani dopo un blitz-occupazione in comune 70 persone tra militanti della brigata antisfratto, unione inquilini e famiglie sotto-sfratto hanno occupato una palazzina comunale in centro (via matteotti) di proprietà comunale con 5 appartamenti da subito utilizzabili dalle famiglie sfrattate o sotto sgombero, lo stabile per anni in abbandono era una casa…
Con una nota, pubblicata nel tardo pomeriggio di ieri, da parte dell'ufficio stampa del comune e con una dichiarazione del sindaco durante il consiglio comunale di oggi l'amministrazione comunale ha confermato pubblicamente i termini della trattativa impostata nell'incontro di sabato sera tra una delegazione dei comitati Ex Caserma e Asia Usb e gli assessori Roncaglia e Bernardo. Questo uno stralcio: "L’Amministrazione Comunale avvierà un lavoro di verifica su quali alloggi di proprietà comunale (anche interessati da piani di recupero) risultino…
Ieri – 5 febbraio – più di un centianio di manifestanti si sono ritrovati davanti a Eataly, catena di Oscar Farinetti, simbolo dello sfruttamento sul modello del job act renziano: contratti interinali e uso selvaggio dell'apprendistato. L'assemblea contro l'austerity fiorentina ha lanciato la piazza di oggi in avvicinamento alla manifestazione nazionale del 12 aprile a Roma che avrà come proprio baricentro la questione della precarietà lavorativa, asse portante delle riforme dell'esecutivo Renzi.  La piazza, attraversata dai sindacati di base e…
Gli studenti e le studentesse delle scuole pubbliche provano ad entrare al convegno di IMT su Margaret Thatcher… le forze dell’ordine negano loro l’ingresso. Si è svolto oggi in piazza san Francesco un presidio per contestare la conferenza sull’eredità di Margaret Thatcher organizzata dentro Imt con la partecipazione della fondazione Magna Carta e l’Istituto Bruno Leoni che fanno del neoliberismo la propria fede politica, come dichiarato dai loro stessi siti internet. Circa 80 studenti delle scuole superiori e universitari, assieme…
Giornata di mobilitazione intensa oggi al presidio di via Giordano Bruno. Dopo il dibattito di ieri sulle politiche abitative con i candidati sindaco alle imminenti elezioni comunali (di cui riportiamo in coda un resoconto da Livorno Indipendente) questa mattina alle 8 i comitati autonomi dell'Ex Caserma e decine e decine di solidali hanno deciso di riaprire la partita sul civico 16. Livorno non ha bisogno di demolizioni di case popolari per favorire i piani di recupero di un'amministrazione collusa con…
Giovedì 03 Aprile 2014 16:44

Caschi gialli paralizzano Pisa

Contro Stato, tasse e burocrazia gli impiantisti e gli impresari edili ridotti sul lastrico da austerità e grosse cooperative   Un serpentone di circa 150 mezzi da lavoro ha bloccato il centro di Pisa questa mattina transitando in corteo per i lungarni. La manifestazione, lanciata dalla CNA di Pisa, associazione di categoria degli artigiani e della piccola media impresa, ha visto confluire al Lungarno Guadalongo centinaia di operai e di piccoli datori di lavoro. Le aspettative dei promotori sono state…
Pagina 1 di 37