a
Header



Ennesima occupazione da parte della Brigata sociale antisfratto e unione inquilini. Ci siamo riappropiati di uno stabile di Fs chiuso oramai da due anni. Fs è stessa società che a Viareggio si è macchiata di infamia dopo i fatti del 29 Giugno, e vuole ora far passare l'abbandono dei propri immobili come un atto di tutela nei confronti di chi fruisce di questi stabili, mentre in realtà cela un atto speculativo su larga scala. All'interno di questi stabili hanno trovato…
Un centinaio di persone nel pomeriggio hanno presidiato la cabina Enel di via Sgambati per garantire il riallaccio della fornitura elettrica all'Hotel Concorde occupato. Sono passati circa venti giorni dall'infame operazione che ha visto un imponente schieramento di polizia e carabinieri impegnato ad effettuare il distacco e lasciare così al buio 20 famiglie e più di 20 minori. In risposta alla prima applicazione in questo senso dell'art.5 (che vieta alle occupazioni di accedere ad utenze e residenze), gli abitanti dell'…
Mattinata di mobilitazione intensa nei quartieri popolari di Pisa e nella provincia, dove, contemporaneamente, si sono dati appuntamento decine di persone nei tre picchetti antisfratto dislocati nel quartiere popolare del Cep, a Cisanello e nell'hinterland pisano di Cascina. Cep. Diversi abitanti del quartiere sostenuti dagli altri comitati di lotta di Sant'Ermete e San Giusto sono riusciti a far rinviare lo sfratto della famiglia di Anna che tredici anni fa aveva occupato una casa popolare. L'Apes in tutto questo tempo non…
Blocchi e barricate durante tutta la mattinata per le vie di Firenze. Viale Gori continua a essere bloccata dai manifestanti del Movimento di Lotta per la Casa. Gli occupanti resistenti hanno improvvisato due barricate nel viale che, dall'importante arteria di via Baracca, prosegue in direzione autostrada e aeroporto. I blocchi nascono come risposta alla scellerata decisione di staccare la luce al Concorde Occupato in base all'art.5 del piano casa. Mercoledì 20 Agosto fin dalle 7.30 un ingente numero di forze…
TERRITORI IN RESISTENZA – Riappropriazione di reddito e sciopero sociale Assemblea nazionale di Abitare nella Crisi – 6 e 7 settembre – Spazio Antagonista Newroz, Pisa E’ passato quasi un anno da quel 19 ottobre che ha sancito l’emersione di una vasta gamma di soggetti sociali, protagonisti di differenti lotte contro le dinamiche di austerità e impoverimento. La questione abitativa si è dimostrata baricentrale nel processo di ricomposizione di soggettività diverse, ampliando gli spazi di mobilitazione e producendo un avanzamento…
Un'assemblea molto partecipata quella di ieri sera nel quartiere popolare di Gagno, dove un centinaio di persone si sono ritrovate per rioccupare la “Casa del Quartiere”. Lo spazio sociale costruito dal Comune di Pisa nel 2010 con la spesa di 200mila euro e mai aperto al quartiere, era stato occupato a febbraio dal comitato di quartiere, poi sgomberato a ferragosto. Con la riapertura di ieri, il quartiere ha dimostrato che non si è fatto per nulla intimidire dai sigilli, dagli…
Mercoledì mattina è stata staccata la luce all'Hotel Concorde occupato. Nonostante a maggio, in seguito a una vasta mobilitazione cittadina, il Movimento fiorentino avesse ottenuto la non retroattività dell'art.5 del piano casa. L'operazione avviene in piena estate, come tante in altre città italiane, nella speranza di evitare un confronto diretto con i progetti di lotta per il diritto all'abitare. Speranze vane. Nel pomeriggio di mercoledì il Movimento di lotta per la casa fiorentino ha organizzato un presidio comunicativo partecipatissimo per…
Sciopero di 8 ore con blocco dei cancelli ai Nuovi Cantieri Apuani di Marina di Carrara quest’oggi. In oltre cinquanta, tra lavoratori e solidali delle realtà militanti del territorio come Casa Rossa di Massa, hanno picchettato dalle prime ore di questa mattina davanti alla portineria dei cantieri del nuovo padrone Giovanni Costantino (Admiral Tecnomar) sviluppando l’agitazione di questi mesi sulle condizioni di lavoro nei cantieri che ha visto una recente offensiva padronale con il licenziamento di tre operai, tra i…
Questa pomeriggio all'ora di pranzo, diverse pattuglie di polizia municipale e di carabinieri hanno cacciato brutalmente di casa una famiglia numerosa, tra cui la nonna malata terminale, che aveva occupato una casa popolare nel quartiere di San Giusto, vicino alla stazione. I membri della famiglia hanno resistito fin che hanno potuto, sostenuti anche da diversi inquilini del palazzo e del quartiere, ma con violenza inaudita le forze dell'ordine sono riuscite a son di strattoni e spintoni a liberare l'immobile tenuto…
Pagina 1 di 40