a

 noass


Giovedì 20 Giugno 2013 12:03

Estate resistente NoMuos. Programma

Formalmente deve ancora iniziare, eppure l’aria calda dell’estate sembra già essere arrivata: sulla Sicilia e su Niscemi in particolare si preannunciano mesi caldi. Di ieri, mercoledì 19 giugno, è la notizia della consegna della relazione dell’ ISS (Istituto Superiore di Sanità) al Ministero della Difesa italiano in cui si sostiene la presunta “non-nocività dell’impianto satellitare Muos” ; nella stessa giornata arrivano le dichiarazioni dell’ambasciatore americano in Italia che si dichiara sicuro £che alla fine il Muos si farà senza ulteriori…
Si è svolta oggi, 6 giugno, la prima udienza del ricorso al TAR presentato dal ministero della difesa contro la revoca delle autorizzazioni ambientali per i lavori di costruzione dell'impianto militare MUOS.Un centinaio di attiviste del comitato Mamme No Muos ha presidiato la piazza antistante il tribunale amministrativo regionale sin dalla notte per essere vicine a quanto stesse accadendo dentro il palazzo di Palermo e mettere pressione a chi era chiamato a prendere delle decisioni sulle loro vite. Le Mamme…
La partita è ai supplementari, ma non è affatto chiusa, tantomeno persa. Queste le sensazioni e gli stati d’animo che attraversano coloro che hanno seguito le vicende e le battaglie del movimento no muos. Dal 30 Marzo -giorno della partecipatissima manifestazione nazionale- a oggi, tante le vittorie e le sconfitte per un movimento che dovrà valorizzare questi mesi d’esperienza come cassetta degli attrezzi per momenti più importanti e decisivi, gli ultimi probabilmente; perché l’impianto non aspetta che di essere completato…
Oggi, 24 maggio, centinaia di lavoratori ex PIP (Piani d'inserimento professionale), hanno manifestato a piazza Indipendenza la propria rabbia contro i palazzi dell'Assemblea Regionale Siciliana e della Presidenza della Regione Sicilia. All'approvazione della finanziaria regionale, in cui veniva assegnato un sussidio di circa 800 euro a oltre tremila lavoratori, non ha infatti ancora fatto seguito l'erogazione di nessun assegno e le parole di Crocetta di ieri hanno fatto esplodere la protesta odierna. Il Presidente della Regione Sicilia ha infatti invitato…
Stamattina, a Palermo, gli universitari del Collettivo Universitario Autonomo e dello studentato autogestito Hpo hanno occupato la mensa universitaria Santi Romano per ribadire l'urgenza di una politica di riappropriazione di reddito e servizi da parte degli studenti. Alla fine dell'occupazione centinaia di pasti gratuiti sono stati distribuiti ai fruitori dell'unica mensa studentesca rimasta aperta in tutto l'ateneo palermitano. Decine di studenti hanno deciso così di continuare una campagna, già da tempo avviata, che ha portato lo scorso 19 aprile all'occupazione…
500 marines pronti ad interventi d'emergenza nel NordAfrica spostati a Sigonella. Questa la notizia delle ultime ore uscita su molti media nazionali. Si tratta di unità di forze speciali Navy Seal di pronto intervento deputate al recupero rapido di civili, militari e diplomatici e all'evacuazione immediata delle ambasciate statunitensi. Il contingente di militari in arrivo dalle basi spagnole arriverà con in carico due aerei cargo C-130 e 6 "convertiplani" MV 22 Osprey, aerei in grado di mutare l'assetto dei motori…
 Proprio ieri eravamo rimasti sdegnati e irati per quanto successo a Niscemi. Strattoni, spintonamenti, manifestanti scaraventati a bordo strada. Oggi queste scene si sono ripetute e con ancor più violenza e arroganza. Facevamo bene ad affermare che in contrada Ulmo, lo sdegno stava pian piano lasciando spazio alla rabbia. Dopo i fatti di ieri, che palesano la volontà da parte del ministero degli interni di accelerare i lavori di completamento del Muos, blocchi o non blocchi, il movimento ha infatti…
Lunedì 06 Maggio 2013 17:16

Scene di ordinaria resistenza No Muos

Scene di ordinaria resistenza in contrada Ulmo, Niscemi. A farne le spese oggi, come sempre, è una delle attiviste del comitato Mamme No Muos, uscitane con contusioni causate dalla violenza poliziesca. Come ogni giorno manifestanti e attivisti del movimento hanno effettuato oggi un blocco dei mezzi che accedono alla base sotto mentite spoglie per il proseguio dei lavori. Proprio così, perchè va avanti la farsa che si addice a dei scolaretti non certo a delle deprecabili certo, ma pur sempre…
Giovedì 02 Maggio 2013 14:53

NoMuos: fogli di via e nuovi blocchi

La lotta, se vuole essere incisiva, deve essere quotidiana; la mobilitazione permanente. Lo sanno bene i NoMuos che anche oggi hanno impedito l'arrivo di operai all'interno della base Usa dove si sta costruendo il Mobile User Objective System (MUOS). Stamattina, infatti, di nuovo blocchi all'ingresso della base. Stavolta sono una decine di mamme del Comitato Mamme  NoMuos di Niscemi a proseguire l'opera di "revoca dal basso" dei lavori. Come fatto spesso nelle ultime settimane, le presidianti di oggi si sono…