a

 noass


Sabato 17 Marzo 2012 14:36

Problemi di “legalità” atto II

Seconda conferenza stampa del Guernica nell’ ambito della campagna “ IO STO CON IL GUERNICA” sulle tematiche della legalità all’interno della città di Modena. Dopo aver toccato il Pdl, ricordiamo coinvolto nello scandalo tesseramenti e commissariato dall’insospettabile Verdini, la seconda conferenza si è concentrata dell’ ente fornitore di servizi della città di Modena: Hera. Hera in molte delle occupazioni, a fronte di disponibilità di pagamento delle utenze, ha sempre negato l’allaccio dei servizi ai vari spazi sociali sorti all’interno della…
I delegati della Fiom-Ferrari hanno voluto far sentire la loro voce anche durante l’inaugurazione della Casa-museo dedicata a Enzo Ferrari,  distribuendo un volantino per denunciare la sospensione dei diritti sindacali in Ferrari e nel gruppo Fiat per gli iscritti alla Fiom: Pubblichiamo il testo del volantino: Dal 1° Gennaio 2012 nello stabilimento della Ferrari sono state sospese le libertà sindacali per gli iscritti alla Fiom-Cgil. I lavoratori non hanno più diritto alla rappresentanza sindacale in fabbrica, non gli viene fatta…
Due fratelli alla Corte di Strasburgo: aiutateci. Italiani de facto, ma figli di stranieri sono detenuti nel C.I.E. Di Modena dal 10 febbraio. Nati e cresciuti a Sassuolo, lo Stato li considera clandestini di non definite origini balcaniche, non hanno patria, non sono registrati su nessun passaporto e di conseguenza, le autorità italiane, anche se volessero espellerli, non avrebbero un paese al quale riconsegnare i due fratelli.E' come se non esistessero. Il loro assurdo status giuridico, il quale li priva…
Domenica 11 Marzo 2012 10:42

Licenziata perché incinta.

Mentre si parla di riforma del lavoro, di tutele, articolo 18, diritti delle donne sui posti di lavoro a Modena viene licenziata una donna perché comunica al suo datore di lavoro di essere incinta. Riportiamo una parte del comunicato della Cgil di Modena: Il sindacato segnala il caso di una lavoratrice che ha perso il posto di lavoro dopo aver annunciato al datore di lavoro di aspettare un bambino Comunica al datore di lavoro di essere incinta e perde il…
Il 28 ottobre un gruppo di antifascisti modenesi erano scesi in strada per contestare un'iniziativa di Fiamma Tricolore che aveva lo scopo di commemorare la marcia su Roma.La conseguenza è stata la restrizione di quattro compagni agli arresti domiciliari e di altri dieci all'obbligo quotidiano della firma in questura.E' l'ennesima riprova del fatto che la giustizia borghese si accanisce sugli antifascisti, schierandosi dalla parte di commette il reato di apologia del fascismo ed insulta la memoria di una città medaglia…
Continua la mobilitazione alla Ferrari, continuano e non solo per mano della Fiom-Cgil. Mobilitazioni che vengono portate avanti anche dalla Flmuniti Cub che hanno messo in campo una serie di scioperi nella settimana scorsa che hanno compreso anche i sabati comandati. Ricordiamo che la Ferrari continua nella sua politica di prestigio nel mondo, nascondendo in maniera scientifica le reali condizioni all’interno dello stabilimento. Giorno dopo giorno, sta cadendo il mito del lavoratore che entra in Ferrari per il prestigio e…
Mercoledì 07 Marzo 2012 10:16

Problemi di "legalità"

Siamo in piena campagna “IO STO CON IL GUERNICA” , una campagna avviata con lo sgombero di Via Zarlati, una campagna che porterà il Guernica a un nuovo spazio sociale. Ma non solo, questa campagna, fatta di banchetti, iniziative culturali, raccolta di firme, vuole continuare a smontare tutte quelle dicerie che vagano intorno al Guernica, in primis le accuse rispetto ai fatti del 28 ottobre, rispetto al quale è partito in questi giorni il conto corrente per sostenere le spese…
La giornata di ieri per il mondo del lavoro Modenese ma non solo, è stata segnata dalla conferma della condanna per attività antisindacale nei confronti di Ferrari, Cnh, Maserati, Emmegi, Glem Gas, Titan e Rossi Motoriduttori. Il giudice del Lavoro del Tribunale di Modena, con il dispositivo del 27 febbraio 2012 ha rigettato l’opposizione delle sette aziende modenesi condannate in primo grado nell’aprile 2011 per attività anti-sindacale verso la Fiom-Cgil. La denuncia delle tute blu riguardava l’applicazione del contratto di…
Modena risponde alla chiamata nazionale a sostegno e in difesa del Movimento No Tav. All'appuntamento in stazione F.S. si ritrovano circa 200 persone delle varie realtà modenesi, tra cui Guernica, Libera, Rifondazione, Fiom e Cobas. Dal presidio si sono susseguiti diversi interventi in difesa della lotta No Tav e di denuncia della violenta rappresaglia delle FdO avvenuta la notte scorsa. Ci si è poi mossi verso l'ingresso della Stazione, blindato in forza dalla Polizia, premendo per entrare. Dopo alcuni momenti…