a

 


Domenica 20 Maggio 2012 07:50

Lettera dai domiciliari

Modena_A una settimana dalla prima udienza, pubblichiamo la lettera che ci hanno inviato i 4 compagni ai domiciliari:   Cari compagn*   Siamo agli arresti domiciliari da diversi mesi e la vostra mancanza comincia a sentirsi. In questi mesi, leggendo, studiando e tenendoci informati, abbiamo cercato di rimanere attivi; ci sentiamo quindi di dire che stiamo tutti abbastanza bene. L'unica lamentela comune che ci interessa riportarvi riguarda la condizione dei nostri familiari e coinquilini. Essi infatti, pur non essendo militanti…
Domenica 20 Maggio 2012 07:25

Guernica: prove di Spazio Sociale

Modena ancora una volta ha risposto alla chiamata del Guernica e ancora una volta il Guenrica ha saputo dare risposte alla Modena che vuole un nuovo spazio sociale.   All'interno della notte bianca di Modena, fortemente ridimensionata dopo i fatti di Brindisi, il Lab.S.Co.S.S.A. ha messo in piedi un piccolo assaggio di quello che sarà il prossimo Guernica: Guernica 6.0.   Nel pomeriggio, a una settimana dalla prima udienza per i compagni antifascisti accusati per i fatti del 28 ottobre,…
Da sempre maggio è il mese della festa dei lavoratori, una festa che con gli anni è diventata più una ricorrenza che un appuntamento politico, qualche comizio, le solite dichiarazioni, i soliti numeri sugli appalti in nero, i morti sul lavoro, i precari e così via. Ricordare è importante, ma non ci si deve fermare lì e non ci si può limitare alla semplice ricorrenza.   Oggi più che mai diventa indispensabile alzare la testa e ripartire con le lotte…
Si chiude, solo formalmente, il mese antifascista, con la cancellazione delle scritte fasciste che negli ultimi mesi hanno iniziato a serpeggiare per le strade e vie di Modena. Con ritrovo in uno dei posti simbolo del degrado della città, L'ex amcm, posto non scelto a caso, per dare una sorta di passaggio di consegne tra il mese dell'antifascismo e quelli per la campagna per un nuovo Guernica in città, una cinquantina di antifascisti hanno risposto alla chiamata del Guernica spargendosi…
Spezzone numeroso questa mattina degli antifascisti modenesi all’interno del corteo mattutino che ha attraversato le vie di Modena per ricordare la festa della liberazione e i caduti partigiani. Per tutta la durata del corteo sono stati lanciati cori e diversi interventi con un unico denominatore quello della richiesta di libertà dei 4 compagni che da oltre 3 mesi sono rinchiusi ai domiciliari con l’unica “colpa” di aver contestato una manifestazione che ha fatto dell’apologia di fascismo una sua prerogativa. Alcuni…
Alla fine ce lo si doveva aspettare. Dopo il colpo di scena, più scena che altro, delle dimissioni dell’Assessore Sitta, abbiamo assistito al teatrino della politica modenese dove, tra respingimenti di dimissioni e gioco dei quattro cantoni, per l'ennesima volta si sono persi di vista i reali problemi di Modena. Il dato che rimane è il forte legame che esiste tra il Sindaco Pighi e lo stesso Sitta, quest’ultimo salvato dal primo, accettando di fatto le sue dimissioni dall’assessorato all’urbanistica…
Sono ormai tre mesi, dal 24 Gennaio, che quattro antifascisti, Sam, Piero, Michele e Nicolò, sono agli arresti domiciliari ed altri dieci costretti a recarsi quotidianamente in questura a firmare, in conseguenza ad una operazione repressiva ordinata dalla Procura per i fatti avvenuti il 28 ottobre 2011. Quel giorno una formazione di chiaro stampo fascista, Fiamma Tricolore, organizzò una conferenza, proprio nel giorno della ricorrenza, per esaltare la marcia su Roma che fu uno dei momenti più tristi della storia…
Domenica 15 Aprile 2012 16:19

Maserati quale futuro?

Ancora una volta si torna a parlare di Maserati e gruppo Fiat a Modena. Ancora una volta ci si trova difronte a uno dei problemi di questa città: i siti produttivi e il loro futuro. Da qualche giorno la Fiat ha enunciato il piano industriale per lo stabilimento di Modena che prevede la dismissione della produzione di un modello della Maserati per metà 2012 per iniziare a produrre un modello della alfa romeo nel 2013. Il tutto ancora una volta,…
Sabato 07 Aprile 2012 12:14

Problemi di “legalità” atto III

Con la conferenza stampa di oggi, il Guernica, chiude il trittico di conferenze messe in piedi per entrare nel merito della parola legalità. Dopo aver parlato del Pdl, di Hera e i silenzi del Pd, è stata trattato il rapporto che l’estrema destra ha con la criminalità organizzata e i partiti della destra. Da qualche mese nella città di Modena le formazioni neo fasciste stanno tentando di mettere fuori la testa e puntualmente questo avviene all’interno dell’imperversare di una forte…