a

14oa73

varie

La favoletta di Renzi che raccontava di un paese in ripresa, di timidi segnali ma comunque importanti grazie alle riforme del governo, continuano ad essere smentite dalla cruda realtà. Crolla il mercato industriale, una battuta d'arresto che registra a marzo una frenata maggiore di quella del 2013: calo del 3,6% e 1, 6% sul mese di febbraio. Anche gli ordinative subiscono un calo del 3, 3%. Gli incentivi per rilanciare il mercato dell'auto sono finiti e l'acquisto di nuove vetture…
Mercoledì 25 Maggio 2016 11:45

Sostieni la Cassa di Resistenza

Nella vita capita di fare delle scelte coraggiose.. a volte, per un sogno comune, si è disposti mettere a repentaglio la propria libertà! Questa cassa di resistenza è dedicato a tutti i compagni e alle compagne che con la loro generosità e il loro coraggio hanno reso possibili giornate di resistenza attiva nelle piazze e nelle montagne di questo paese e per questo sono da mesi sottoposti a misure restrittive della propria libertà. A Torino in 28, ragazzi e ragazze…
Martedì 24 maggio 2016 – Sgombero di polizia ieri, lunedì 23 maggio, dello spazio autogestito Banc Expropriat a Barcellona, nel quartiere popolare di Gracia. Durante le operazioni di sgombero, durate ben 8 ore grazie alla resistenza di alcuni compagni all’interno dell’immobile, solidali e abitanti del quartiere sono scesi in strada fino al corteo lanciato per la sera. Durante la manifestazione gli attivisti hanno tentato di rioccupare il centro sociale, abbattendo le lastre di acciaio con le quali la polizia aveva…
La notizia può essere sintentizzata in una frase attraverso le parole della figlia di Michele Ferrulli, manovale di 51 anni morto mentre quattro poliziotti lo stavano ammanettando e picchiando. Secondo Domenica Ferrulli i giudici "non hanno avuto il coraggio di condannare solo perché sul banco degli imputati c'erano quattro rappresentanti delle forze dell'ordine". Michele Ferrulli è morto il 30 giugno 2011. Era stato fermato a Milano per degli schiamazzi notturni (dicono) e l'arresto veniva giustificato con l'oltraggio a pubblico ufficiale…
Lunedì 23 Maggio 2016 18:36

Per la libertà di dissenso

Nella città di Torino, 28 ragazzi e ragazze sono, da molti mesi, sottoposti a misure cautelari preventive molto dure. Non hanno rubato soldi pubblici, non hanno corrotto e non sono stati corrotti, non hanno cercato di trarre illeciti profitti personali, non hanno avvelenato l’aria con la polvere di amianto. Hanno manifestato contro quel treno ad alta velocità Torino-Lione che saccheggia le risorse pubbliche per costruire un’opera utile solo ai suoi costruttori; hanno difeso le aule dell’università che frequentano dalla lugubre…
Di seguito due contributi su quella che è stata una figura politica contorta e discutibile su diversi piani politici, anzi avversario su molti temi (guerra,globalizzazione,ecc.) come Marco Pannela, leader dei Radicali fin dalle prime ore della nascita del medesimo partito. Il primo è un articolo della redazione di SenzaSoste, mentre il secondo è un intervento a Radio Onda d'Urto di Vincenzo Miliucci. Tra le tante lodi tessute nei confronti di Marco Pannella, nel corso degli ultimi anni della sua vita,…
 Riceviamo e pubblichiamo da Acad: URGENTE DA PIACENZA CON PREGHIERA DI MASSIMA DIFFUSIONE SOPRATUTTO AGLI ORGANI DI STAMPA Si è conclusa pochi minuti fa l' ispezione del deputato Vittorio Ferrairoli e dell' Avv. Fabio Anselmo nel carcere di Piacenza dove è detenuto attualmente Rachid Assarag, il detenuto che registrò il personale del carcere di Parma mentre praticava e ammetteva torture e violenze dentro la struttura carceraria. Rachid è stato trovato in condizioni GRAVISSIME, PIENO DI SANGUE E CON ENORMI EMATOMI.…
Mercoledì 18 Maggio 2016 15:09

Cani da guardia o servitori della "legalità"?

Sempre pronti a versare lacrime di coccodrillo, le F.O. rimangono una categoria delle più difese e protette a livello contrattuale. Così come magistrati e prefetti, anche poliziotti, carabinieri, finanzieri, polizia penitenziaria, ecc. godono delle più incredibili agevolazioni e tutele invidiabili alla maggioranza dei contratti di lavoro. Molto spesso vengono rappresentati dalla stampa nazionale e da alcuni politici interessati ai loro voti e favori, come gli ultimi degli ultimi, mal pagati e senza mezzi, addirittura c’è chi crede che le F.O.…
Alla luce delle restrizioni cui sono sottoposti  i compagni e le compagne di Torino, in particolare per quelli ai domiciliari, amici e solidali hanno deciso di organizzare dei momenti di solidarietà rumorosa e attiva. Una sorta di aperitivo itinerante con musica e informazione che toccherà le abitazioni di ognuno di loro, con cadenza settimanale. Il primo appuntamento sarà domani Giovedì 19 Maggio sotto casa di Mattia, studente antifascista e antirazzista che da più di cinque mesi è costretto in casa…
Pagina 1 di 87