a

banner9 01

SAPERI

È di questi giorni l’articolo de La Stampa che riporta, nero su bianco, i dati che ci raccontano la provenienza sociale degli iscritti all’Università e al Politecnico di Torino. Numeri che confermano non solo la disparità tra classi deboli e forti nell’accesso agli studi accademici, ma anche il costante acuirsi di questa tendenza. Il quadro che possiamo ricavare da queste informazioni è, infatti, quello di una popolazione studentesca che vede un calo degli iscritti nella fascia ISEE 20-30mila, a fronte…
Mancanza di trasparenza nei bilanci della scuola, uso improprio delle risorse, utilizzo dei tirocinanti per scopi diversi da quelli previsti, condotta ricattatoria nei confronti degli studenti per indurli a pagare i contributi “volontari” alla scuola. Questo aveva denunciato all’opinione pubblica Francesca Naldini, insegnante Istituto Professionale Alberghiero Datini di Prato e delegata RSU Unicobas. Due giorni di sospensione sono la pesante vendetta decisa dal preside dell’istituto Daniele Santagati. Già in passato lo stesso preside aveva cercato di punire l’insegnante, ma le…
Arriva verso le 18 di ieri sera la notizia che le autorità competenti alla sicurezza cittadina hanno infine deciso di vietare piazza Verdi a Matteo Salvini, intenzionato a occupare la piazza tradizionalmente simbolo dei movimenti sociali e degli studenti e delle studentesse dell’Alma Mater per tenervi il comizio conclusivo della campagna elettorale di Lucia Borgonzoni. Persino i giornalisti che hanno appena annotato sui loro taccuini l’occupazione della Facoltà di Lettere e Filosofia sono stupiti dal dato politico che emerge frontale…
Si è concluso anche quest'anno il periodo delle elezioni universitarie per i rappresentanti degli studenti all'UniBo. Come si apprende dai dati ufficiali quest'anno risulta essere l'anno più scarno di affluenza ai seggi con solo un 12% di votanti su tutto l'ateneo. Non che in passato ci fossero chissà quali grandi numeri: si parla del 2% in meno rispetto al 2013 e del 4% in meno rispetto al 2010. Dati comunque significativi rispetto all'associazionismo e alla loro pretesa di porsi come…
Le sanzioni disciplinari come strumento intimidatorio e di rappresaglia nei confronti di chi ha deciso di rifiutare un modello unilaterale di standardizzazione e mercificazione dei saperi e dei loro meccanismi di fruizione dentro Istituti scolastici sempre più gerarchizzati. La denuncia e le precisazioni del Collettivo Autonomo Studentesco di Bologna a riguardo:       Anno dopo anno, dopo aver lanciato un forte messaggio di opposizione alle prove Invalsi, abbiamo riscontrato un alto numero di boicottaggi in tutta Italia.Esprimere il nostro…
Non si terrà più il convegno previsto il prossimo 12 maggio 2016 presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto (Camera dei Deputati) dal titolo “Il Caso Moro: la politica, la ricerca, la storia. Voltare pagina si può” (vedi locandina qui accanto).Ne danno notizia in un secco comunicato, che potete leggere qui sotto, tre dei relatori che avrebbero dovuto prendere la parola.La gioranta di lavori storici era stata organizzata da Fabio Lavagno, deputato del Partito Democratico e membro non…
All'indomani dell'importante giornata di lotta a Bologna che ha visto la dura contestazione alla presenza di Salvini in città da parte di centinaia di studenti e studentesse, non si ferma lo scontro tra il Rettore Ubertini (responsabile della possibilità per il ducetto leghista di fare passerella elettorale in città) e il Collettivo Universitario Autonomo. Ieri, mentre stringeva le mani grondanti di sangue di Salvini dentro le aule di Ingegneria, il Rettore aveva ricordato la sua volontà di procedere con le…
Gli studenti del Collettivo Universitario Autonomo hanno contestato stamani l’iniziativa promossa dal Rettore Dei all’interno dell’Aula Magna del rettorato. Una conferenza con lo scopo di “riaffermare il ruolo strategico della ricerca e dell’alta formazione per il futuro dell’Italia”. L’iniziativa si andava ad inserire all’interno della cosiddetta “Primavera dell’Università”, mobilitazione-farsa promossa dalla CRUI (Conferenza dei Rettori Universitari Italiani) che, sebbene abbia a ragione riportato all’attenzione il problema dei tagli e del definanziamento dell’Università si è da subito mostrata incapace (o non interessata?)ad…
Intervista con il MILI-Paris Li incontriamo in una delle ultime occupazioni sopravvissute a Parigi. Youseph (18 anni), Vincent (17) e Lucie (16), fanno tutti parte del MILI, il Mouvement Inter-Luttes Indépendant. Balzato agli onori della cronaca in queste settimane di mobilitazione contro la riforma del codice del lavoro, il MILI si è fatto notare per la determinazione con cui si è messo alla testa dei cortei riuscendo a mobilitare migliaia di giovani studenti che sono stati il vero e proprio…
Pagina 1 di 64