a



PRECARIATO SOCIALE

Pontedera, Pisa. Per il consueto incontro semestrale con i dirigenti dello stabilimento di Pontedera, il numero uno di Piaggio, Roberto Colaninno, si è presentato ieri ai cancelli della fabbrica. Ad attenderlo circa 250 operai dello stabilimento, in sciopero in tutti i reparti dalle 9 del mattino. L'agitazione è stata proclamata dopo l'ennesimo niet da parte dell'azienda a un confronto sulle questioni poste da tempo da parte dei lavoratori e sulle quali anche di recente era ripresa la mobilitazione nel grosso…
Martedì 22 Luglio 2014 12:44

I facchini contro Granarolo piegano Legacoop! Firmato l'accordo! In primo piano

Legacoop si piega per l'ennesima volta e firma in prefettura l'accordo avanzato dal S.I.Cobas per la vicenda Granarolo. Si legge nel testo: “esecuzione alle procedure per l'accesso al CIGS in deroga fino al 31/08/2012”, “le aziende interessate rinunciano ad ogni pretesa economica per presunti danni a carico dei lavoratori... si impegnano a ritirare le denunce fatte dalle aziende interessate presso le istituzioni competenti a carico delle persone che a vario titolo hanno partecipato attivamente alle proteste legate alla vertenza”, “Legacoop…
Mercoledì 16 Luglio 2014 20:13

Cascina. La sospensione degli sfratti passa dai picchetti In primo piano

Pisa - Questa mattina a Cascina è stato rinviato grazie alla resistenza dei picchetti per l'undicesima volta lo sfratto di una famiglia, quella di Agnese. Verso l'una l'ufficiale giudiziario si è presentato sul posto con la proprietà, che nonostante le trattative avviate in queste ultime settimane ha voluto l'intervento della forza pubblica. Fin dai primi accessi, sostenuti nel mese di febbraio, i picchetti hanno avanzato nei confronti della proprietà una possibile alternativa all'esecuzione dello sfratto, proponendo dei tavoli di trattativa…
Ogni giorno gli organi di stampa non mancano mai di raccontarci quanto politici, industriali ed editorialisti siano preoccupati della situazione di emergenza in cui versa il paese: disoccupazione al 13%, quella giovanile oltre il 40%, crollo dei redditi medio-bassi, perdita di potere d'acquisto delle famiglie... Situazioni drammatiche che obbligano a risposte urgenti che siano in grado di fronteggiarle: per la borghesia è in gioco il mantenimento della pace sociale e la tenuta dell'economia nazionale. Come? Per cominciare con le due…
Il piano-casa e la linea dura della lotta alle occupazioni inaugurati con il "nuovo corso" renziano (e supportati dalle varie amministrazioni locali) non vanno in vacanza: di questa mattina la notizia di due nuovi sgomberi a danno di altrettante occupazioni tra Roma e Padova. A Roma alle prime ore del mattino forze ingenti di polizia, con una decina di blindati che hanno militarizzato e bloccato gli accessi a tutta l'area, hanno sgomberato il teatro occupato Volturno, situato dietro la stazione…
Sciopero generale ieri in Inghilterra: centinaia di migliaia di lavoratori in tutto il paese hanno aderito alla protesta con cortei, assemblee e picchetti contro i tagli del governo di David Cameron e la riforma di pensioni e salari. Già nel 2012 era stato inserito un tetto dell’1% all’aumento degli stipendi e tale rimarrà almeno per i prossimi quattro anni. Negli ultimi anni i dipendenti pubblici inglesi hanno subito un impoverimento generale che queste manovre sono destinate ad acuire. Lo scontro…
Giovedì 10 Luglio 2014 16:53

Pisa verso la sospensione degli sfratti

In circa cinquanta tra famiglie sotto sfratto e militanti per il diritto alla casa si sono trovati ieri mattina in presidio alla Società della Salute in via Saragat in occasione della riunione della Commissione territoriale sugli sfratti. All'ordine del giorno della Commissione, alla quale era presente anche l'assessore alla Casa del comune di Pisa Ylenia Zambito, il vaglio delle oltre duecento domande di partecipazione al bando per i contributi previsti per la morosità incolpevole: strumento di tutela sociale costruito però…
Nelle scorse settimane i maggiori quotidiani si apprestavano a dare la notizia della fine della sanatoria di Equitalia, ridando il via alle riscossioni selvagge, pignoramenti e cartelle esattoriali degne di ogni profondo sconforto, destinato ad una larga fascia di contribuenti. Dopo la fine della sanatoria che prevedeva la possibilità di saldare i conti senza interessi per circa sei mesi, Equitalia ha ancora azzardato (dandone l'annuncio giovedì scorso) il giochetto della raiteizzazione dei debiti fiscali per 20 miliardi di euro, uno…
Dopo le giornate di lotta, sciopero, e stato di agitazione portato avanti dalle operaie della Mr Job/Yoox le ragioni della loro tenacissima iniziativa raggiungono il mainstream grazie agli articoli pubblicati sull'Huffington Post a firma di Laura Eduati e a Bologna le istituzioni fanno la gara a meravigliarsi e in alcuni casi ad indignarsi per ciò che non possono non conoscere da tempo, da sempre: le condizioni lavorative in cui viene piegata la vita di migliaia di operai e operaie nell'interporto…
Pagina 1 di 96