a
PRECARIATO SOCIALE

E' iniziato due giorni fa l'atteso processo contro il delegato responsabile di Mr Joob, cooperativa in appalto a Yoox all'interno dell' Interporto di Bologna. Una vicenda che prende piede dal Giugno 2014, quando le facchine, organizzate nel SiCobas, si sono ribellate e hanno iniziato lo sciopero picchettando il loro magazzino, dopo il licenziamento di due di loro. Per anni avevano subito plurime forme di ricatto e molestie anche a sfondo sessuale, oltre a mancati pagamenti e all'annichilimento dei loro diritti.…
Torna a scaldarsi il fronte della logistica veneto-emiliano. La lotta contro il licenziamento di 53 facchini delle cooperative Leone e Sinco ha portato oggi a una protesta ai magazzini Prix di Grisignano di Zocco con blocco delle merci, cariche della polizia e blocco della statale.Il 15 gennaio, con il consueto cambio di cooperativa, 53 operai sono stati licenziati. Il 25 gennaio i primi picchetti, poi i cortei a Parma e Vicenza. Nel frattempo i confederali non hanno perso tempo nello…
Dal dicembre scorso a Monselice (PD) le lavoratrici della cooperativa Libera portano avanti una lotta contro le condizioni salariali e di lavoro. Questa cooperativa lavora per la società Nek, specializzata nello smaltimento di rifiuti. Nello stabilimento di Monselice arrivano i rifiuti della principale azienda italiana nello smaltimento e riciclo della plastica, la Corepla. La cooperativa Libera ha ottenuto l’appalto per il trattamento del materiale, vi lavorano circa cinquanta tra uomini e donne, molte di nazionalità marocchina, inquadrate anche come socie…
Mercoledì 03 Febbraio 2016 19:19

Ennesimo suicidio per colpa di Equitalia

Succede a Genova, dopo aver ricevuto l’ennesimo avviso da parte di Equitalia per migliaia di euro, un imbianchino di 51 anni ha deciso di mettere fine alla sua disperazione con un salto nel vuoto di 30 metri. Le parole della moglie e madre di una bimba di 10 anni:  «Mio marito non si è mai arreso e cercava da oltre un anno un altro lavoro, un lavoro qualsiasi che ci permettesse di andare avanti. Ma ogni suo sforzo è stato…
Questa mattina nuova iniziativa del movimento per il diritto all'abitare bolognese, a pochi giorni dalla settimana che ha visto la resistenza quotidiana a numerosi sfratti in tutta la città, culminata con il Piccolo Corteo di Quartiere alla Barca. Questa mattina sono stati occupati da parte del Comitato Inquilini Resistenti gli uffici Acer (ente regionale alla casa) di piazza della Resistenza. Obiettivo dell'iniziativa era quello di segnalare i gravi ritardi relativi alla pubblicazione delle graduatorie Erp del 2016, ritardi che sono…
Questa mattina il tribunale di Bologna ha emesso la sentenza in primo grado che condanna Vincenzo a 1 anno e 10 mesi di carcere insieme ad altri compagni e compagne inquisiti che dovranno scontare diversi mesi di prigione. Ricordiamo che il processo contro il nostro compagno è stato montato dalle autorità cittadine per punire la prima iniziativa di lotta e solidarietà di classe nei confronti degli operai e delle operaie della logistica a Bologna. Erano i giorni di maggiore scontro…
Martedì 02 Febbraio 2016 12:59

Torino, sgomberata occupazione abitativa

Questa mattina è stata sgomberata l'occupazione abitativa di via Modane 5. Si tratta di una palazzina rimasta abbandonata per anni (come migliaia di altri appartamenti nel capoluogo piemontese) che a inizio dicembre, all'interno della settimana di mobilitazione nazionale lanciata dalla rete Abitare nella Crisi, era stata occupata da alcune famiglie sfrattate assieme allo Sportello per il diritto alla casa di zona San Paolo. Le stesse famiglie erano state sgomberate alcune settimane prima da un'altra occupazione, in via Collegno. Allo sgombero…
Con lo sfilare del Piccolo Corteo di Quartiere nelle strade della Barca è iniziato un nuovo segmento di lotta del movimento che si batte per il diritto all'abitare a Bologna, che verrà portato avanti dal Comitato Inquilini Resistenti con Social Log nei prossimi mesi. La Barca, quartiere della prima periferia bolognese, è stata invasa dalle voci e dai cori di tante famiglie e singoli che si sono organizzati per difendersi dalle intenzioni offensive degli ufficiali giudiziari e degli assistenti sociali.…
I lavoratori dello stabilimento Ilva continuano a mobilitarsi contro la cessione dello stabilimento ai privati. Una spina nel fianco nel Governo la determinazione di continuare la protesta, con la Fiom e la Failms che in mattinata hanno dichiarato uno sciopero di quattro ore. Al corteo, diretto verso la prefettura, si sono uniti i sindacalisti della Filt e Filctem della Cgil, Ansaldo Sts, Ansaldo energia, Selex, Piaggio aereo, i lavoratori di Amiu e gli studenti della Scuola Enrico Fermi. Presente anche…
Pagina 1 di 125