a

14oa73

PRECARIATO SOCIALE

Un documento ufficiale del ministero dell'Interno ha ieri reso noto ciò che chi lotta per il diritto all'abitare conosce ogni giorno: migliaia di famiglie vengono sfrattate in Italia dalla forza pubblica, vittime della disoccupazione caratterizzante il mercato del lavoro nostrano, e non solo. Nel dettaglio, ieri è stato pubblicato il rapporto annuale sugli sfratti del 2015 in cui fin da subito emerge quanto, la così detta "emergenza abitativa", sia un problema sociale centrale in tutte le città Italiane. Utilizzando uno…
Nel pomeriggio di ieri è giunta la convalida del Daspo di piazza anche per gli ultimi due provvedimenti ancora aperti; si tratta di due persone accusate di istigazione a delinquere per aver preso parte ed essere intervenute al megafono durante la manifestazione per il diritto alla casa del 13 novembre. In quella giornata decine di famiglie invasero pacificamente l’atrio comunale chiedendo un incontro urgente con il sindaco, che in risposta inviò le forze dell’ordine a picchiare e manganellare i presenti.…
Ieri sera al Teatro Carignano di Torino si è tenuta una conferenza all’americana con i 7 dei 17 candidati sindaci che si sfideranno per le amministrative del 5 giugno. Una confronto “pubblico” organizzato da “La Stampa” nel quale gli aspiranti sindaci si sono espressi su vari temi, dalla casa, alla sicurezza, dalla legalità all’immigrazione. Su questi temi i sette candidati, Piero Fassino (PD), Marco Rizzo (Partito Comunista), Chiara Appendino (M5S), Alberto Morano (LegaNord e Fdi), Osvaldo Napoli (Forza Italia), Giorgio…
da: firenzedalbasso.org Quaranta milioni di euro di avanzo sul bilancio del Comune di Firenze. Soldi non spesi duranto lo scorso anno, mentre la città subiva tagli ai servizi e mancanza di risposte a questione sociali come l’emergenza abitativa. E’ iniziata ieri pomeriggio con la contestazione al Consiglio Comunale riunito, in via straordinaria, in Palazzo Medici Riccardi la mobilitazione annunciata dai movimenti cittadini. “Siamo stanchi di sentirci dire che i soldi non ci sono, ed evidentemente siamo stati presi in giro…
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dei lavoratori dell'Istat che da ieri sera hanno occupato il Centro Diffusione Dati dell'Istituto in via De Pretis a Roma. L'iniziativa è partita ieri con una partecipatissima assemblea che ha visto la presenza anche dei lavoratori di altri enti. La protesta è stata messa in atto contro la bozza di riforma degli Enti di Ricerca Giannini-Madia.  OCCUPIAMO(CI) del nostro futuro In continuità con l’iniziativa del 15 maggio scorso, che raccoglieva l’appello del movimento francese#NuitDebout,cui hanno…
Mercoledì 18 Maggio 2016 14:26

Pontedera. Likes che fanno paura

“Questi andrebbero ammazzati tutti”. Questo il commento via facebook di un'operaia Piaggio alla notizia della visita di Renzi e Colaninno alla Piaggio qualche settimana fa. Qualche giorno fa sulle pagine dei giornali locali esce la notizia del licenziamento della lavoratrice Piaggio e di un provvedimento disciplinare per una sua collega, rea di aver messo “mi piace” al post incriminato. L’episodio offre l’occasione per approfondire alcuni nodi sul ruolo della comunicazione nell’era del partito della nazione. Renzi si recò a Pontedera…
Prosegue lo stato di agitazione dei lavoratori della Reggia di Venaria che contestano il taglio di circa il 40% sulle ore dei dipendenti dei servizi in outsourcing del complesso museale alle porte di Torino. Dopo l'ultima protesta, avvenuta il 1 maggio, ieri i lavoratori si sono recati al Salone del Libro di Torino per contestare il Ministro Franceschini. Ieri al Salone del Libro di Torino, presso la Sala Rossa, si è svolta una conferenza dal titolo "Istruzione e Cultura"; tra…
15 ottobre 2011: migliaia di persone scendevano in piazza; la crisi economica, le politiche di austerità, la precarietà e l'inaccessibilità dei luoghi di formazione si facevano sempre più stringenti. Tanti e tante animavano quel corteo contro la retorica della crisi e contro le ricette che il capitalismo si è dato per "uscirne": quel giorno non si poteva, non si voleva trattenere la rabbia. Quel giorno la rabbia di tantissime persone e' esplosa, resistendo anche a cariche e caroselli della polizia…
  Questo pomeriggio i movimenti per il diritto all'abitare romani, dopo le iniziative diffuse nei municipi di giovedì scorso contro l'articolo 5, hanno occupato in migliaia la piazza del Campidoglio per rispondere in maniera forte all'attacco che il PD, il commissario Tronca e i prefetti che gestiscono la capitale stanno portando avanti contro chi lotta per la casa, contro gli sfratti, contro la vendita delle case popolari. Solidali con le famiglie sgomberate ieri a Modena e con i compagn* condannati oggi per…
Pagina 1 di 130