a
PRECARIATO SOCIALE

Carlo (il nome è di fantasia) lavora in Expo con il ruolo di addetto all’accoglienza. E’ il primo volto che vede il visitatore quando entra nei padiglioni nazionali della grande esposizione universale.Curati, di bell’aspetto e sempre sorridenti, queste le richieste di EXPO SpA e Manpower ai propri dipendenti. Al lavoratore viene imposto un regolamento, come ogni azienda che si rispetti. Quello di Manpower è a dir poco restrittivo: Vietato bere, mangiare, sedersi e senza pause. Tutto per iscritto. I sacrifici…
Sciopero spontaneo dalla tarda mattinata di oggi, venerdì 31 luglio 2015, allo store Ikea di Roncadelle, alle porte occidentali di Brescia. Dopo due ore di assemblea una settantina di lavoratori e lavoratrici, gran parte di quelli di turno questa mattina, hanno deciso di scendere in sciopero spontaneo. Nella giornata di ieri, giovedì 30 luglio, i sindacati confederali avevano annunciato, in una nota congiunta, che “a fronte della disdetta unilaterale del contratto integrativo aziendale effettuata dall’azienda, della comunicazione di una disapplicazione…
Le tre giornate di resistenza agli sfratti si concludono oggi ottenendo un ulteriore rinvio per Alì e la sua famiglia. Alì, lavoratore egiziano del Catt che si è battuto durante le lotte per migliorare le condizioni di lavoro all'interno del consorzio alimentare, vive nell'alloggio di C.so Svizzera 72 con suo fratello, le rispettive mogli e tre bambini. L'alloggio è stato pignorato dalla banca perché la sua famiglia non era più in grado di garantire il pagamento del mutuo. Le famiglie,…
Gli autisti dell’Atac, la società di trasporto pubblico locale di Roma,stanno protestato sotto il Campidoglio. Un ‘assedio sonoro’ a Palazzo Senatorio con fischietti e cori. Tutti in piazza per dire no alla privatizzazione, progetto annunciato dal sindaco di Roma Ignazio Marino per evitare il fallimento della municipalizzata che si occupa di trasporti. Tra gli striscioni portati in piazza ‘ ‘Per nascondere la verità c’hai messo contro l’intera città’, ‘False promesse e videomessaggi, son stati questi i veri disagi’. “Ieri il…
Nel pomeriggio di ieri davanti al Consiglio Comunale di via Roma 145, nel pieno della riunione del consiglio, un presidio folto e vivace ha portato allo scoperto la situazione di emergenza abitativa cittadina a partire dagli slacci delle utenze idriche eseguiti da Abbanoa – l'ente unico di gestione del servizio - e ordinati dall'amministrazione comunale. Una settantina tra gli abitanti di via Cagna, delle scuole abbandonate di via Zucca a Pirri (municipalità di Cagliari) e via Flumentepido, nel quartiere popolare…
Mercoledì 29 Luglio 2015 00:53

Sfratto rinviato a Torino

Prima delle 3 giornate di “muro popolare” contro il fine Luglio che il comune di Torino dedica agli sfratti, problema del quale ancora non vuole occuparsi seriamente tant’è che mentre molti politici sono già al mare ci sono i poveri costretti ancora una volta a barricarsi per resistere alla crisi. E così è stato in questa mattina iniziata alle 7.00 quando, organizzati dal comitato Prendocasa, decine di famiglie e solidali sono scese in strada per difendere Said, moglie e 3…
Martedì 28 Luglio 2015 14:39

Pavia: Depaoli o assegni o assedio!

119 case comunali vuote e intere famiglie in mezzo alla strada. L’assemblea per il diritto alla casa è tornata ieri [giovedì 23 luglio] al comune di Pavia con un cacerolazo, dopo esserci stata giovedì scorso in occasione del consiglio comunale e questo martedì per un’assemblea cittadina sull’emergenza abitativa. Da alcune settimane, infatti, la giunta Depaoli continua ad annunciare urbi et orbi imminenti assegnazioni di alloggi popolari per le famiglie in graduatoria, salvo poi fare sistematicamente retrofront davanti all’evidenza di famiglie…
Martedì 28 Luglio 2015 13:09

Renzi all'attacco della sanità In primo piano

L'estate, complice il caldo, le vacanze, scuole ed università vuote, è solitamente il periodo dell'anno in cui i governi annunciano le riforme più impopolari. Questa estate promette un ulteriore drastico passaggio nel processo di scaricamento verso il basso dei costi della crisi. Dopo mesi di tentativi il governo Renzi intende affondare il coltello nel ventre molle della sanità. Le procedure parlamentari sono avviate a piena velocità e nel caso di rallentamenti è già stato annunciato l'eventuale ricorso alla fiducia. Infatti…
Alcuni aggiornamenti dal fronte dei lavoratori della Sda di Bergamo e della Gls di Milano. Riceviamo e pubblichiamo: Torre Boldone (Bergamo) Il pensiero di tutto il si cobas va alla famiglia di  Adam (lavoratore SDA di Torre Boldone) morto dopo due settimane  in una sala di rianimazione dell’ospedale di Seriate in seguito all’annuncio da parte del padrone di casa dello sfratto.  Dopo aver lottato per difendere la sua dignità e i suoi diritti nella lotta alla SDA ha lottato contro…
Pagina 1 di 116