a
PRECARIATO SOCIALE

Lunedì 02 Maggio 2016 18:13

Fatevene una ragione, Daniel Libero!

Grazie ad un'ampia partecipazione che ha composto lo spezzone sociale, il 1° Maggio torinese è sicuramente riuscito ad andare oltre la solita parata ad uso e consumo dei sindacati confederali e del partito della nazione. Che cosa sia il primo maggio per queste organizzazioni lo si capisce anno dopo anno. Fa sorridere vedere come i politicanti torinesi denuncino i metodi “squadristi” volti a tenere i rappresentanti del PD, a detta loro, “fuori dal corteo”. Mentono sapendo di mentire quando affermano…
Lunedì 02 Maggio 2016 10:56

Renzi contestato anche a Firenze

Non c'è tregua per il premier Renzi. Dopo le contestazioni che lo hanno raggiunto il 28 a Pisa e il 29 aprile a Reggio e Catania, oggi Renzi si trovava al teatro Niccolini di Firenze per lanciare i comitati di appoggio al referendum costituzionale ma la sua comparsata è stata interrotta da nuove proteste. Una ricerca di partecipazione e consenso che stride con l'accoglienza riservatagli in ogni dove. Ad attenderlo fuori dal teatro oltre cinquanta risparmiatori di Banca Etruria truffati…
Domenica 01 Maggio 2016 12:07

Acerra, domiciliari a Consiglia e Olimpia

Chi conosce la storia del movimento antagonista campano conosce la storia di Consiglia e Olimpia, storiche militanti acerrane, impegnate in prima linea nel movimento dei disoccupati di Napoli e provincia. Volti più che noti, donne che negli anni sono state icona di generoso impegno ed implacabile resistenza. Celebre è la foto che le ritrae, pugno chiuso al vento, sulla copertina di un popolarissimo vecchio album dei 99 Posse. Entrambe sono state raggiunte da un provvedimento di restrizione della libertà, l’ennesimo…
aggiornamento ore 14: confermato un arresto, si tratta di un ragazzo delle scuole superiori. Si attendono notizie sulla sua situazione. Libero subito!! Le immagini del corteo: *** Lo spezzone sociale si è guadagnato, dopo cariche ed intimidazioni, metro per metro il percorso in via Roma, fino ad arrivare in Piazza San Carlo. Dove occupanti di case, studenti, lavoratori hanno preso il palco. Con loro anche i genitori dei 28 giovani che sono sottoposti a misure cautelari in questo momento. I…
Nuova giornata di lotta in tutta la Francia all'interno della mobilitazione che da inizio marzo si sta dispiegando contro la Loi Travail. Dopo le ultime grandi manifestazioni del 31 marzo e del 5 aprile, nelle ultime settimane il movimento contro la riforma del lavoro ha infatti rilanciato su due date in particolare: lo sciopero generale di oggi, 28 aprile, e il 1 maggio. Cortei, blocchi e manifestazioni sono stati lanciati per oggi in tutte le maggiori città francesi. Di seguito…
Negli ultimi anni, la ricerca è stata nel bene e nel male un elemento di   contesa e di posizionamento delle classi dirigenti all'interno della Crisi. La contesa, intendiamoci, è stata tutta ideologica. Mentre il blocco sociale berlusconiano oramai disciolto si è coerentemente scagliato nello smantellamento del sistema universitario pubblico e in tagli selvaggi ai piani nazionali della Ricerca direttamente gestiti a livello nazionale; il centrosinistra ha fatto finta di difendere il mondo universitario e della formazione condividendo in ultima istanza…
Ha già annusato che tira una brutta aria per lui a Pisa, Matteo Renzi, così, ha deciso di fare visita di soppiatto alla Piaggio di Pontedera in occasione dei festeggiamenti per il settantennale della Vespa, con solo tre ore di preavviso. Paura di contestazioni, paura di critiche, paura del dissenso: Renzi, a sei giorni dalla sua visita al CNR di Pisa, teme che la sua passerella venga rovinata. Nonostante la notizia della sua visita alle kermesse Piaggio sia circolata solo…
Pubblichiamo questo comunicato del SI COBAS rispetto ad un grave fatto avvenuto ieri nel modenese, con il ferimento di un operaio impiegato in una delle tante aziende della macellazione delle carni. Un'industria che muove enormi masse di denaro e di interessi a Modena, e che si basa come sollevato più volte dal sindacato SI COBAS (anche con momenti di piazza) sull'iper-sfruttamento e il ricatto delle aziende e delle cooperative nei confronti dei lavoratori. Per rendersi conto di quanto sta avvenendo…
Martedì 19 Aprile 2016 15:09

Ne travaillez jamais

Una studentessa italiana che vive e studia a Parigi ha condiviso alcune riflessioni su quanto sta accadendo nella capitale francese nel contesto della mobilitazione contro la Loi Travail. Dal profilo Facebook di Martina: Che qualcosa stia accadendo è fuori discussione, non c’è bisogno di avere un occhio attento, basta camminare per strada e i muri parlano da sé. “Le monde ou rien” ovunque, vetrine in frantumi, banche riverniciate, franprix saccheggiati, agenzie immobiliari rovesciate, 30 000 euro di danni in una…
Pagina 1 di 129