a
METROPOLI

Nuovo tour elettorale di Salvini e nuova contestazione per il leader della Lega: ieri è stata la volta di Segrate, ortaggi e uova per il leader della Lega La polizia carica i manifestanti. Continua a succedere ormai ovunque ma sembra che Salvini si ostini a collezionare contestazioni in ogni città in cui tenta di fare il solito comizio elettorale: questa volta è successo a Segrate dove il presidio cittadino ha contestato il leader del carroccio il quale, cercando di sminuire…
A sole 24 ore di distanza la Digos di Bologna ha provato a notificare il sequestro di altre occupazioni abitative messe a segno per far fronte a una necessità oramai ineludibile per centinaia di persone che vivono nel territorio felsineo. Dopo la risposta di ieri da parte degli occupanti dell' Ex-Telecom, che oggi han dato il loro immediato sostegno all'esterno insieme agli occupanti di Galliera, sono stati gli occupanti che hanno autorecuperato e reso agibili dopo anni i Condomini Sociali…
Mattinata di lotta a tutto campo per gli occupanti e i Conquilini resistenti di Social Log Bologna. Due sfratti rinviati e un tentativo verso metà mattinata da parte della Questura di Bologna di forzare il sequestro dell' Ex-Telecom , occupato a dicembre e dove vivono 84 nuclei familiari che hanno saputo rispondere prontamente al sopraggiungere di un grosso spiegamento di digossini e agenti in borghese in Via Fioravanti. Da subito il presidio all'ingresso si è ingrossato di decine di solidali,…
Sabato 23, domenica 24, giovedì 28 maggio, la Brescia meticcia, libera, aperta e solidale sarà in piazza contro ogni fascismo, razzismo, sessismo, omotransfobia, per casa, reddito, diritti e dignità per tutte e tutti. Pubblichiamo di seguito il comunicato del CSA Magazzino 47 di Brescia, con il quale sono state lanciate 3 mobilitazioni antirazzista, antifasciste e contro l’omotransfobia: sabato 23 maggio ore 16 in piazza Vittoria a Brescia “Brescia meticcia vs. Sentinelle in piedi – Atto II”; domenica 24 maggio ore…
Continuano gli arresti per la May Day NoExpo del 1 Maggio a Milano. Questa mattina nuova operazione della questura milanese che all'alba ha arrestato un ragazzo di 28 anni, Marco, accusato di resistenza aggravata e lesioni aggravata. Secondo la procura avrebbe picchiato il vice questore Antonio D’Urso durante un tentativo di arresto di un manifestante nei pressi dei giardini Pallavicino. L'ordinanza di misura cautelare è stata approvata dallo stesso giudice che aveva già firmato la richiesta di arresto per gli…
Una lunga giornata di lotta e di resistenza venerdi 15 maggio a Torino: una nuova occupazione abitativa in via Biella , l’assedio immediato da parte della polizia, sei persone fermate e portate in questura e diversi denunciati a piede libero. Ma otto occupanti riescono a salire sul tetto, dove si trovano tuttora , dopo una notte trascorsa tra temporali e le minacce dei poliziotti. Ieri pomeriggio, un presidio di solidarietà si è trasformato in un piccolo corteo per le strade…
Dopo l'importante conquista del riallaccio dell'acqua nel condominio sociale di Via de Maria e i numerosi sfratti rinviati nelle ultime settimane, gli occupanti di case di Social log e il comitato Inquilini Resistenti di Bologna sono tornati a mobilitarsi stamattina con l'intento di demolire un altro pezzetto dell'infame Piano Casa di Lupi e l' articolo 5 in esso contenuto. Intorno alle 10 del mattino è stata messa a segno l'occupazione temporanea dell' Ufficio Anagrafe del Comune, sollevando a gran voce…
Aggiornamento delle 17:20 - Sono state montate tende e gazebi all'SDA di Sala Bolognese, con gli operai in sciopero organizzati nel SI Cobas e i solidali del Lab.Crash che hanno la volontà di mantenerle fino a quando non sarà data una svolta a questa vicenda, facendola finita con i giochetti e i trucchetti che stanno venendo usati dalla controparte. Di seguito postiamo il comunicato dei SI Cobas per ricapitolare quanto successo: Ieri sera i lavoratori che avevano lavorato il giorno…
Per non farci trovare impantanati nel confronto sulla giornata della Mayday e per trovare immediatamente nuove energie da spendere su importanti obiettivi come la cancellazione dell’articolo 5 del cosiddetto piano casa Renzi/Lupi, la rete Abitare nella crisi, dopo aver partecipato attivamente alla manifestazione milanese nel giorno dell’inaugurazione di Expo 2015, deve tornare ad incontrarsi con urgenza sia per allestire la necessaria condivisione del passaggio “meneghino”, sia per definire le iniziative prossime/future da mettere in campo. Il dibattito governativo intorno ad una legislazione…
Pagina 1 di 92