a

abitarenellacrisi

METROPOLI

Nella mattinata di ieri, verso le 6, operai dell'Hera hanno staccato - tramite sezionamento della presa - la fornitura idrica al condominio sociale di via DeMaria a Bologna. Un'operazione ordinata e rivendicata pubblicamente sui giornali di oggi da Enio Baschieri, proprietario dell'appartamento in questione e di tanti altri edifici come da buon speculatore e palazzinaro, ben conosciuto per queste sue qualità in città. Un'operazione permessa dal piano Casa di Renzi e Lupi, che non concede la possibilità di allacciamento ai…
Mercoledì 29 Ottobre 2014 16:58

Sotto il segno del Mattone

I danni di uno "sviluppo" tutto centrato sul rapporto tra speculazione immobiliare e disponibilità al credito (solo per i costruttori). Alberto Ziparo (Professore Associato in Pianificazione Urbanistica all'Università degli Studi di Firenze) ha condotto per conto dell'Istat un dettagliato rapporto sull'entità del patrimonio immobiliare inutilizzato nel nostro paese. Ne emerge un quadro sorprendente e distopico al tempo, dove all'abbondanza di alloggi vuoti e inutilizzati corrisponde una politica urbanistica e del territorio che spinge a una forsennata corsa alla costruzione di…
aggiornamento ore 15.30: con l'occupazione degli uffici dell'assessorato regionale alla casa di questa mattina, gli attivisti del movimento per il diritto all'abitare hanno strappato all'assessore Refrigeri una promessa di impegno concreto e un nuovo incontro per martedì prossimo. ***** Questa mattina i movimenti per il diritto all'abitare romani hanno occupato l'assessorato alla casa della Regione Lazio contro il Piano casa avviato dalla Regione stessa. In questo momento l'occupazione continua in attesa dell'arrivo dell'assessore alla casa Refrigeri. Con deliberazione n. 18 del…
Martedì 28 Ottobre 2014 12:02

Roma 1/2 nov incontro di Abitare nella crisi

Intorno al falso binomio sviluppo e crescita il governo sta definendo i provvedimenti utili per rideterminare profitti e vantaggi per la rendita, senza perdere il consenso necessario per sostenere decisioni disastrose per le vite di milioni di persone, per i territori che saranno ancora una volta devastati e cementificati. Per garantire gli interessi economici di pochi, si traccia una sorta di alleanza con un ceto sociale medio-alto e si lanciano esche per conquistare altri settori sociali meno garantiti, non disdegnando…
Nella giornata di ieri l’Agro Caleno è risceso in piazza per protestare contro la centrale a biomasse che l’imprenditore Francesco Iavazzi, presidente della Juve Caserta da sempre attivo nel settore dello smaltimento dei rifiuti, vorrebbe realizzare a Calvi Risorta. Il sito individuato per l’ubicazione dell’impianto, l’area ex-Pozzi, è posta al centro dell’Agro Caleno e negli anni è stata investita dalla speculazione che l’ha sottratta alla disponibilità delle popolazioni locali per lucrare e generare profitto, trasformandola in una pattumiera di veleni.…
Venerdì 24 Ottobre 2014 17:38

Autobus né di centro né di sinistra

E' notizia di queste ore che la giunta del comune di Borgaro Torinese avrebbe avanzato la proposta di raddoppiare la linea dell'autobus 69 in modo da separare coloro che vivono nel vicino campo rom da chi si reca in città. Le motivazioni? Lamentele continue dei residenti rispetto al dilagare di scippi, rapine e atti di vandalismo perpetrati (in maniera unilaterale) dalla comunità rom. Il copione ricalca situazioni e scenari già visti, specie quando si tratta di far coincidere l'aumento di…
Per la terza volta, Renzi non si recherà a Torino. Niente Chiomonte e Salone del Libro Rischia di diventare un vizio, Matteo Renzi deve avere qualche problema con Torino, visto che ogni volta che si annuncia una sua visita dopo poche ore arrivano le smentite o si parla di difficoltà. E lo stesso discorso vale per il tour al cantiere Tav di Chiomonte, promessa mai mantenuta. La maledizione dell’11 luglio ci verrebbe da dire, data in cui Renzi aveva annunciato…
Bologna Meticcia ha mantenuto la sua promessa e anche dopo il dietrofront del presidente del consiglio Matteo Renzi questa mattina ha bloccato l’accesso principale di Bologna Fiera, agghindata per inaugurare il cinquantesimo anniversario del SAIE, la fiera expo dei padroni del cemento e della speculazione edilizia. In un clima cittadino in cui le autorità si scaraventano contro i movimenti e le realtà di lotta a seguito dell’iniziativa antifascista della scorsa settimana, il movimento di lotta per il diritto all’abitare per…
Continua l'occupazione nei palazzi di via Brodolini 50 e 54 in zona Cristo, ad Alessandria. Iniziata sabato 18 ottobre, la mobilitazione del Movimento per la Casa prende pian piano forma. Sono stati infatti aperti ed assegnati tutti e dodici gli alloggi alle altrettante famiglie occupanti, che convivono ormai da troppi mesi con l'assillante dramma degli sfratti esecutivi. Questa mattina è stato inaugurato ufficialmente il trasloco collettivo nei nuovi appartamenti, per sistemare, ripulire e rendere la struttura abitabile immediatamente; come del…
Pagina 1 di 81