a

banner programma campeggio 1 1

 

 

METROPOLI

Oggi sono tenuti i funerali di Andrea, un compagno di Torino. Vogliamo prima di tutto fare le condoglianze ad Alberto, Massimo e a tutta la famiglia, stringendoci insieme a loro nel dolore di una scomparsa così dolorosa. Purtroppo dobbiamo però comunicare un atto infame che si è svolto proprio oggi al termine del funerale da parte della Digos di Torino. Al termine delle celebrazioni, al tempio crematorio di Piscina, si sono presentati con due macchine e hanno fermato alcuni compagni appena andati via…
Dalle prime ore del mattino, al Galaxy di via Fantin a Bologna, è andata in scena una nuova muraglia solidale; un maxi-picchetto eretto in difesa dei quattro nuclei familiari che dallo scorso 30 giugno hanno ricevuto l’intimazione a lasciare la loro casa di transizione nel residence, ottenuta dopo lo sgombero manu militari dell’ex-Telecom di via Fioravanti dell’ottobre scorso, senza ottenere in cambio nessun’altra soluzione. E se il destino dell’ex-Telecom è di diventare un hotel di lusso per facoltosi clienti, nell’ambito…
E’ di 126 arresti tra i manifestanti e di decine e decine di feriti tra questi e le forze dell’ordine il bilancio della nottata di scontri dello scorso sabato sera a Berlino. La causa che ha portato in piazza circa 7000 persone è stata la necessità di dare un forte segnale politico contro la possibilità di sgombero da parte delle forze dell’ordine della storica occupazione abitativa del Rigaer94, nel quartiere di Friedrichshain. Friedrichshain è uno dei quartieri di Berlino più…
Oggi 4 luglio a Padova ècominciato il processo "Pantano" che vede coinvolti ex dirigenti Ater, imprenditori, funzionari pubblici, politici e uomini dell'Esercito per turbativa d'asta, corruzione e assegnazioni pilotate (come le case Ater in centro storico assegnate a canoni agevolati ad alti dirigenti di Ps e GdF). Abbiamo promosso un presidio dalle 9 davanti al Tribunale, non per "chiedere giustizia" (perchè non è da questo sistema che ci aspettiamo giustizia) ma per continuare a denunciare l'ondata di sfratti che affligge…
Regione, Fondazioni, Privati ed Assessori comunali tra selfie ed area Nato #Napoli #Bagnoli Segnaliamo un'interessante contributo sulla situazione napoletana del Laboratorio Politico Iskra Non accettare le regole del gioco. Ribaltare il tavolo. Lo dicevamo da tempo e subito prima delle elezioni e lo ripetiamo oggi. De Magistris e la sua giunta, al netto delle dichiarazioni ed enunciazioni, rappresentano un coacervo di tendenze e culture diverse, in larga prevalenza di carattere interclassista, attratte dalle chimere dello "sviluppo sostenibile" e della "democrazia…
A Modena nella giornata di ieri si è verificata una nuova, interessante quanto valorizzabile, situazione politica. Si tratta di una situazione intermedia, che amplia lo spettro delle possibilità. Una giornata di presidio e corteo, partecipata da un centinaio di persone, che ha consolidato la presenza del movimento antagonista in città dopo due settimane caratterizzate da attacchi giudiziari e mediatici. Il corteo del 14 maggio scorso, partecipato da più di settecento solidali, l'emozione di avere scosso una coscienza critica in una…
    Questa mattina la Questura di Palermo ha notificato più di 40 denunce in seguito ai blocchi stradali avvenuti il 9 giugno scorso. Lo scorso 9 giugno gli operai del cantiere navale e del relativo indotto di Palermo si sono riuniti in presidio in due delle arterie principali della città per protestare contro le condizioni di emergenza in cui versa lo stabilimento siciliano (i bacini sono di fatto fermi), giungendo sotto la Prefettura attuando anche una serie di blocchi…
Giovedì 23 Giugno 2016 19:52

Perché ha vinto l’Appendino

Riproponiamo questo commento sul risultato elettorale apparso sul blog "Scrittore Ad Ore" di Vito Ferro, che abita nel quartiere torinese di Vallette. Obbiettivo polemico un'analisi a firma di Diego Novelli (ex-sindaco PCI di Torino 1975-85) apparsa sulla rivista "Nuova Società" di cui è direttore. L’analisi dei commentatori politici (e non) dopo il voto di domenica si è concentrata, per comprendere e motivare una sconfitta che – a troppi – appare incomprensibile, sulla differenza abissale tra centro e periferia, sul distacco creatosi…
Lunedì 20 Giugno 2016 17:40

Roma: il M5S si prende il Campidoglio

Dopo mesi di commissariamento Roma ha un sindaco, al termine di una tornata elettorale segnata da un ruolo sempre più crescente dell’astensionismo e della frammentazione dei blocchi politici, dove la Raggi, candidata del M5S, diventerà sindaco con 450.000 voti (35%) al primo turno, la metà dei voti presi in tornate precedenti (vedi Rutelli e Veltroni). Per intenderci in quasi tutte le precedenti tornare elettorali con l’elezione diretta non sarebbe arrivata neanche al ballottaggio. A questo si aggiunge che il vero…
Pagina 1 di 111