a

banner palestina

CONFLITTI GLOBALI

Mentre le persone intrappolate negli scantinati vengono massacrate dalle forze dello stato a Cizre città di Şırnak, decine di corpi sono stati portati all’ospedale e nessuna notizia è stata ricevuta di molti altri che si trovano davanti alla minaccia di imminente esecuzione. Delle 134 persone note per essere bloccate negli scantinati-94 nel quartiere Cudi e 45 a Sur,finora è stato verificata l’uccisione di 66. Primo scantinato:nessuna notizia di 15 feriti e di altre 9 persone È da 19 giorni da…
Nella giornata di lunedì due diverse manifestazioni di solidarietà con il popolo kurdo contro la sanguinosa guerra portata avanti dal governo turco di Erdogan sono state caricate dalla polizia: A Parigi poco dopo mezzogiorno circa 150 manifestanti curdi hanno cercato di manifestare davanti al consolato turco in avenue Lamballe. Bloccati all'inizio del lungo Senna, i manifestanti (che avevavano comunicato la manifestazione al Prefetto) hanno cercato di forzare il blocco. La polizia ha risposto lanciando diversi lacrimogeni e caricando. Diciassette persone…
Riceviamo nuovi aggiornamenti sulle condizioni di Muhammed Al-Qiq che è ancora nell'ospedale di A-fallad. A'bla Sàdat ieri mattina ha ricevuto il permesso per andare a trovare A-Qiq e quando la incontriamo ci spiega che le condizioni del giornalista stanno peggiorando, ha perso piu di 30 kg, ha la vista offuscata, non parla e continua ad avere dolori alle articolazioni. Ormai i giorni di sciopero sono 75 e nonostante le gravissime condizioni Muhammed continua a rifiutare qualsiasi tipo di cura. Durante…
Nelle scorse ore combattenti delle Forze Siriane Democratiche (SDF), formazione egemonizzata dai combattenti curdi delle YPG, muovendosi dal cantone di Afrin hanno espugnato dopo brevi combattimenti una serie di villaggi a nord di Aleppo e la base aerea di Menagh, strappandoli alle mani di frange dell'Esercito Libero Siriano (FSA) e dei qaedisti di Nusra. Si prepara così l'entrata delle SDF nella città frontaliera di Azaz, che assieme a Manbij e Jarabulus ad est rappresenta uno degli obiettivi principe dei partigiani…
Lunedì 08 Febbraio 2016 15:55

Non si ferma l'assedio nella città di Cizre In primo piano

Non c’è fine alla violenza dell’esercito turco nella città di Cizre, nella provincia di Sirnak, che dal 14 dicembre vive un coprifuoco di 24 ore ininterrotto.  Da quella data ad oggi almeno 73 sono le persone uccise dall’esercito di Erdogan, purtroppo un numero destinato ad aumentare se si considera che le autorità turche non permetto nemmeno alle ambulanze di avvicinarsi e così anche ai  volontari impedendo quindi i soccorsi ai feriti. Uno scenario di rastrellamento casa per casa in una…
D. Un aggiornamento. Cosa è cambiato per i curdi da qualche tempo a questa parte? Ricordo i molti editoriali, anche recentemente, sull’eroica resistenza curda contro Isis, ma contemporaneamente negli ultimi mesi le città curde venivano poste sotto assedio dall’esercito turco. Inevitabile corollario: coprifuoco, repressione, vittime civili…e senza che da parte dell’opinione pubblica internazionale (penso soprattutto a Unione Europea e Stati Uniti) si levassero adeguate condanne. Perché, a vostro avviso, due pesi e due misure? Risposta: Effettivamente registriamo un atteggiamento a…
Da poche ore arriva la notizia dall’ospedale di A-follah, Israele, del ricovero immediato del giornalista palestinese 33enne Mohammed Al-Qiq. Mouhammed Al-Qiq è in sciopero della fame da 72 gioirni in segno di protesta contro la forma speciale di detenzione amministrativa- incarcerazione senza né incriminazione né processo- che il governo Israeliano utilizza contro qualsiasi oppositore. Al-Qiq è stato arrestato il 21 Novembre nella sua abitazione di Rammallah perché accusato dalla SHIN BETH – servizi segreti israeliani - di essere membro attivo…
Sabato 06 Febbraio 2016 13:08

Eroe o assassino

Un ex-soldato olandese ha combattuto con i curdi contro IS. Ora la giustizia indaga su di lui. La procura olandese indaga per omicidio plurimo contro il frisone Jitse Akse. Ma per molti olandesi l’uomo di Leeuwarden è un eroe. In una petizione online al momento oltre 60.000 persone chiedono che venga fermato il procedimento. “Costruitegli un monumento!” chiede un utente su facebook. »Merita una medaglia e non una punizione «, scrive un altro. Jitse Akse lo scorso anno per dieci…
È di una soldatessa israeliana uccisa e una gravemente ferita il bilancio dell’attacco compiuto da tre giovani palestinesi mercoledì a Gerusalemme, presso la porta di Damasco, tutti e tre uccisi dai militari dopo aver aperto il fuoco e usato coltelli contro soldati che si apprestavano a identificarli mentre entravano nel quartiere musulmano della città vecchia. Ne sono seguite granate stordenti contro la folla e perquisizioni a tappeto per numerose persone. Per tutta la giornata di ieri un dispiegamento enorme di…
Pagina 1 di 185