a

14oa73

CONFLITTI GLOBALI

Il centro Huri per le arti e la cultura di Amuda (che prende il nome dalle antiche tribù curde della zona) è una delle principali istituzioni del Rojava in campo “artistico” e “culturale”. Nel suo grande ingresso spoglio sono state preparate e allestite le celebrazioni dell'ultimo capodanno curdo in città (il Newroz) e sono esposte alcune opere degli scultori che lo frequentano, dieci in tutto assieme ai pittori. Pochi mesi fa hanno partecipato a un'esposizione internazionale a Utrecht, in Olanda,…
Giovedì 26 Maggio 2016 13:32

Analisi: l'Operazione Raqqa

L’Operazione Raqqa che il mondo stava aspettando è stata lanciata ufficialmente il 24 maggio. Per questa operazione da un po’ di tempo ci sono stati preparativi militari, politici e diplomatici. La decisione finale è stata assunta a metà maggio. La spedizione militare è iniziata il 19 maggio e “L’operazione liberare Raqqa settentrionale” è stata lanciata ieri con l’annuncio. L’Operazione Raqqa viene effettuata dalle Forze Democratiche Siriane (QSD). I maggiori costituenti delle QSD sono i combattenti delle YPG e delle YPJ.…
Il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina ha denunciato le esercitazioni militari congiunte tra la marina dell’occupazione israeliana, la marina statunitense e la marina greca, svolte in una base NATO situata in Grecia, riferendosi all’iniziativa come una minaccia contro il popolo palestinese e l'intera regione araba, che deve essere quindi contrastata da tutte le forze progressiste in Grecia e negli Stati Uniti così come dal movimento di solidarietà con la Palestina. L'attuale governo della Grecia si era impegnato ad…
I muscoli sono sempre più tesi in Francia nel contesto del braccio di ferro tra il movimento contro la Loi travail e il governo. Da diversi mesi studenti, giovani precari, sindacati e lavoratori immigrati chiedono il ritiro del jobs act francese con impotenti manifestazioni rifiutandosi di accettare ogni mediazione col governo di Manuel Valls. Numerosi in queste ultime settimane sono anche stati gli scontri con le forze dell’ordine viste da più parti come le truppe al soldo di uno dei…
E' iniziata nel primo pomeriggio di ieri l'ultima offensiva dei partigiani del Rojava contro le forze del Daesh nella regione di Raqqa. Le operazioni, supervisionate dalla comandante Rojda Felat delle YPJ - e che secondo fonti curde impegnerebbero circa 25000 uomini delle Forze Democratiche Siriane (SDF) -  mirano alla liberazione dei territori compresi nei circa 40 Km che separano la capitale siriana del sedicente califfato dal Rojava. Per porla quindi in stato d'assedio. Un progresso preceduto nelle ultimissime ore dalla…
Martedì 24 Maggio 2016 08:20

A Idomeni inizia lo sgombero In primo piano

È cominciato questa mattina all'alba lo sgombero del campo di Idomeni al confine tra Grecia e Macedonia. Migliaia di migranti provenienti da Siria, Iraq e Afghanistan stanno cercando di raggiungere l'Europa attraverso la cosiddetta “rotta balcanica” a partire dalle coste turche. In questi mesi i campo di Idomeni ha rappresentato sia un limbo tra i due confini sia un punto significativo della lotta contro la chiusura delle frontiere (qui e qui). Il governo Tsipras ha organizzato le operazioni per spostare…
Dopo oltre due mesi di proteste il movimento contro jobs act francese non si ferma e continua con le azioni contro il governo di Manuel Valls.  Nessuno Oltralpe sembra essere cascato nella falsa promessa che si possano barattare diritti per avere posti di lavoro e il governo francese è sempre più in difficoltà. Da diversi giorni, su iniziativa dei sindacati CGT e Force ouvrière, sono cominciati i blocchi alle raffinerie e ai depositi di carburante per colpire l’economia fino al…
  Con 376 voti a favore, il parlamento turco ha deciso ieri [venerdì 20 maggio] la revoca dell’immunità per i parlamentari, decisione che andrà a colpire quasi tutti i deputati dell’HDP (Partito Democratico dei Popoli, all’opposizione) accusati di fiancheggiamento al PKK per aver sostenuto il processo di pace interrottosi l’anno scorso. Complici dell’AKP, il partito di governo appena privato del presidente nonché primo ministro Davutoğlu appena fatto dimettere da Erdoğan perchè poco “allineato” con lui, anche il MHP (i fascisti…
Domenica 22 Maggio 2016 19:34

Come si sente Dio in Rojava? In primo piano

Quando chiediamo a Raperin, insegnante nei nuovi istituti d'istruzione a Qamishlo, Rojava, se gli studenti possono baciarsi a scuola, reagisce visibilmente turbata: “Certo che no!”; e Sorgur, che insegna all'accademia rivoluzionaria “Mesopotamia”, fatica addirittura a comprendere la domanda: “Qui si viene per studiare; se poi due persone si piacciono, quando escono da qui possono sposarsi”. In una caserma delle Ypg ad Hasakah i combattenti guardano film americani scorrere sugli schermi delle TV curde, le cui scene sono epurate dai baci…
Pagina 1 di 195