a

 

APPROFONDIMENTI

Intervista di Quartiers Libres con Elie Domota, segretario generale del sindacato maggioritario in Guadalupa “Union Générale des Travailleurs Guadeloupéens” e portavoce del LKP (Liyannaj Kont Pwofitasyon, in italiano “Collettivo contro il sovra-sfruttamento ”) sulla situazione in Guiana francese. LKP riunisce una cinquantina di organizzazioni della Guadalupa ed è stato all’origine dello sciopero generale del 2009 in Guadalupa che si è poi esteso alla Martinica. Lo sciopero era durato 45 giorni dopo i quali il governo francese ha dovuto cedere alle…
Si è conclusa domenica scorsa la terza conferenza internazionale “Challenging Capitalist Modernity” (Sfidare la modernità capitalista) di Amburgo, appuntamento biennale che da sei anni riunisce i militanti del movimento curdo in Europa e quelli delle lotte sociali del vecchio e del nuovo continente. Dopo un saluto inziale del sociologo John Holloway dall’Università di Puebla, in Messico, una lunga serie di interventi ha avuto luogo, tra cui quelli di diverse donne curde e di Down Paley, particolarmente rilevante perchè ha ricordato…
Sabato 22 Aprile 2017 12:00

Dieci pensieri sul referendum turco

Persino dopo la sua vittoria al referendum turco di domenica scorsa, il Presidente Erdoğan è molto più debole di quanto appaia. di Guney Işıkara, Alp Kayserilioğlu, & Max Zirngast   Sembra che Recep Tayyip Erdoğan sia a cavallo. Nel referendum costituzionale di ieri [domenica scorsa - N.d.T.] progettato per conferire poteri dittatoriali al presidente turco, il campo Erdoğaniano del Si ha prevalso, col 51.4% contro il 48.6%, secondo la stima provvisoria [Poi confermata - N.d.T.]. L'esito e le sue conseguenze,…
Nella settimana dell'approvazione dei Decreti Minniti – reale padre della recente normazione sulla sicurezza urbana e sull'immigrazione, benché quest'ultimo abbia in calce anche la firma del ministro Orlando – pubblichiamo un ulteriore contributo utile ad arricchire la nostra analisi su un tema che sicuramente avrà ripercussioni sulla quotidianità politica e militante di tutti e tutte noi. Il tema continua a mantenere il suo interesse soprattutto rispetto a come confrontarvisi: se già sulla china del giuridico si pongono subito polarizzazioni tra…
Non passa giorno,settimana,mese in Italia senza che nei settori produttivi del mercato del lavoro nel suo complesso non si possano non osservare le amenità prodotte da un padronato industriale senza scrupoli e i danni e gli arretramenti che i lavoratori subiscono sulla loro pelle. In primis per quanto riguarda la salute. Se da decenni soprattutto i manovali e gli operai del settore siderurgico e manufatturiero operano in condizioni estreme dove sovente la loro stessa vita è messa a repentaglio per…
Il Comitato Centrale Generale del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina ha concluso la sua consueta riunione in onore dei due martiri Omar Nayef Zayed e Ferial Nasrallah in cui sono valutati gli attuali sviluppi complessivi per i palestinesi, per il mondo arabo a livello regionale e internazionale, discutendo a lungo e in modo approfondito i vari argomenti all'ordine del giorno. L'incontro è coinciso col ricordo dell’eroica condotta del martire intellettuale rivoluzionario Basil al-Araj contro le forze del nemico…
Partiamo da un assunto: l'idea che i ministri degli esteri del G7 si riunissero in santa pace per discutere nuove guerre era, è stata e resta semplicemente inaccettabile. Dai bambini di Idlib ai nuovi morti in Europa per mano del terrorismo islamico, passando per i bombardamenti USA in Siria e le nuove sirene di guerra che minacciano un mondo a cui le “potenze” guardano come lo scacchiere di un risiko, è il presente a richiamarci all'urgenza del nostro agire contro.…
Quest'articolo è stato originariamente pubblicato lo scorso 11 marzo su komnews.com di Yvo Fitzherbert e Mirko Turunc* Il 16 aprile, la Turchia voterà su un referendum che dovrà definire il futuro sistema parlamentare del paese. Recep Tayyip Erdogan, Presidente della Turchia e cofondatore del partito AKP al potere, cerca di cambiare un sistema parlamentare che gli garantirebbe poteri travolgenti. Mentre le modifiche includono anche l'abolizione del ruolo di primo ministro e l'aumento del numero di parlamentari, la consultazione è ampiamente…
Un barista di una tranquilla frazione nella provincia bolognese viene ucciso qualche giorno fa in seguito a un tentativo di rapina, a cui si è ribellato, venendo colpito al cuore dopo una colluttazione con l’assassino ancora non rintracciato. Fa scalpore la morte, poiché avviene per un colpo da relativamente pochi soldi, perchè non succede in qualche quartiere difficile di una grande città. Ma in un calmo territorio rurale, alla Riccardina di Budrio (già il nome fa tenerezza) dove le persone…
Pagina 1 di 41