a

 

Lunedì 10 Aprile 2017 15:57

Gas lacrimogeni e incidenti durante il meeting del Front National ad Ajaccio

  • manifestanti anti FN 1Decine di attivisti della Ghjuventù Indipendentista insieme ad altri giovani indipendentisti hanno manifestato ad Ajaccio contro lo svolgimento di un comizio di Marine Le Pen. Decine di agenti di polizia sono stati schierati a difesa dei frontisti, che insieme al servizio d'ordine del Front National hanno protetto il comizio manu militari con l'utilizzo di gas lacrimogeni contro i manifestanti.

    I manifestanti già dalla mattina avevano aspettato il Front National all’aereporto ma le forze dell’ordine hanno creato una barriera metallica di sicurezza per evitare qualunque contatto tra manifestanti e deputati frontisti, così sono stati abbattuti alcuni pini in Route de l’Aéroport, la strada che collega l’aeroporto alla RN 193.

    Dal comunicato della Ghjuventù Indipendentista si legge: "Non potevamo accettare che il candidato di Front National venisse nella nostra terra a spargere il suo discorso d'odio. Noi siamo fra quelli che hanno impedito l'arrivo di Jean-Marie Le Pen nel 1992 Non lasceremo spazio a questo partito, il cui ex-leader aveva chiesto la pena di morte per i prigionieri politici corsi."

    "I giovani di questo paese, non resteranno senza reazione ai neofascisti in Francia o altrove. Noi ci mobiliteremo senza sosta fino alla liberazione della nostra Nazione. I nostri giovani oggi hanno dimostrato la lmanifestanti anti Fn 1oro maturità politica e la determinazione a combattere idee nauseanti difesi dal Fronte Nazionale. Evviva la Ghjuventù corsa! I fascisti Fora!”

    A questo link è possibile trovare il comunicato della Flnc che lo scorso luglio chiariva la propria posizione contro la Francia, i fascisti e Daesh http://www.infoaut.org/index.php/blog/conflitti-globali/item/17429-corsica-flnc-sfida-daesh-%E2%80%9Cin-caso-di-attacchi-risponderemo-senza-scrupoli%E2%80%9D