a
11855876_1020650437969619_4585161411254195537_n
Vista SempliceVenerdì, 04 Settembre, 2015
 Agosto 2015Settembre 2015Ottobre 2015
Mercoledì, 02 Settembre, 2015
Incontri Con Raul Zibechi E Oscar Olivera [Bussoleno] (21:00 - 22:00)

Dopo l’emozionante incontro con Hugo Blanco nella scorsa primavera un’altra occasione da non perdere per il popolo notav (e non solo).

Il prossimo 2 settembre (è un mercoledì) saranno in visita in valle Raúl Zibechi e Oscar Olivera

Questo il programma della giornata a cui ha contribuito anche il Controsservatorio Valsusa:

Martedì 1 Settembre 2015 a Torino,

circolo Arci Anatra Zoppa, via Courmayeur 5:

ore 20 cena sociale a 3 €, poi parola agli ospiti

Mercoledì 2 Settembre 2015 in Val di Susa

14,30 a Giaglione passeggiata al cantiere

17,30 incontro al presidio di Vaie

21,00 incontro in sala consiliare a Bussoleno

zib_oli72




Domenica, 06 Settembre, 2015
Presidio Permanente NoBorders: La Solidarietà è Un'arma [Ventimiglia] (09:00 - 10:00)
La libertà di chi viaggia, così come di chi sta al suo fianco, costruisce spazi di libertà e autorganizzazione che chi governa cerca di distruggere. Lo abbiamo visto a Ventimiglia, dove la politica dell’assedio e dell’emergenza non può accettare la costruzione di un luogo, come il Presidio Permanente No Borders, che nega il suo senso d’essere. La Fortezza Europa non può avere traditori, chi aiuta i neri va punito e intimidito.
Domenica 6 settembre vogliamo esprimere, attraverso pranzi, cene, partite di pallone, striscionate, battiture, concerti ecc. la nostra vicinanza a quanti scontano con la detenzione, la deportazione e l’allontanamento le politiche europee fatte di discriminazione, sfruttamento ed emarginazione.



#MaiconSalvini, Presidio Sotto Il Carcere Di Torino. Tutti* Liber*! (19:00)

#MaiConSalvini #RefugeesWelcome
Mentre proprio in questi giorni il dibattito tra i governi europei si divide tra il razzismo esplicito di alcuni e le offerte di "accoglienza" opportuniste di altri, a Torino vengono colpiti quanti in questi mesi si sono opposti con determinazione nel togliere spazio e visibilità a quei politicanti che, come Matteo Salvini, si sono costruiti immagine e carriera grazie a retoriche securitarie e razziste.

Domenica 6 settembre ore 19 presidio di solidarietà sotto il carcere Lorusso - Cotugno di Torino (appuntamento al capolinea del 3)

[Evento Facebook]

Lega Ladrona, Torino non perdona!
Cecca, Donato, Mattia, Damiano, Luca e Nicola liberi subito!
Tutti liberi, tutte libere!

 




Sabato, 12 Settembre, 2015
Bologna - Notte Rossa Per Il Diritto All'Abitare (20:00 - 21:00)
L’Assemblea Popolare per il Diritto all’Abitare dello scorso 11 agosto ha deciso di organizzare per sabato 12 settembre la Seconda Notte Rossa della Lotta per la Casa a Bologna. Sarà l’occasione per rompere il silenzio sul massacro sociale degli sfratti che incombe sulla nostra città, sul problema politico del diritto all’abitare avanzato dalle occupazioni abitative e per l’abolizione immediata dell’articolo 5 del Piano Casa del governo Renzi.

Ogni giorno ci sono 3 sfratti per morosità incolpevole per ciascun giorno dell’anno e riteniamo che sia il tempo di attuare immediatamente una moratoria degli sfratti per fare in modo che centinaia e centinaia di famiglie non vengano sbattute fuori casa da ufficiale giudiziario e polizia. Noi continueremo a resistere e a solidarizzare con quanti non accettano il sopruso e l’ingiustizia dello sfratto e per settembre annunciamo un mese di picchetti resistenti quotidiani!

Intanto le occupazioni abitative si barricano e si difendono dalle spietate aggressione della procura della città che ordinando sequestri preventivi vuole strappare con la forza il diritto alla casa e alla dignità conquistato con grande coraggio e determinazione da quanti hanno lottato duramente e occupato palazzi e immobili in disuso. La risposta e la soluzione ai problemi e alle istanze politiche avanzate dalle occupazioni abitative deve essere all’altezza di più di anno di conflitto sociale di massa che continua a coinvolgere una parte importante della popolazione della nostra città che partecipa e solidarizza alla lotta per il diritto alla casa nelle sue diverse forme.

L’articolo 5 del Piano Casa del governo Renzi, giustamente definito infame e fascista va abolito con grande urgenza: le sofferenze che sta producendo in tutta Italia sono ormai insostenibili. La privazione di acqua, luce e residenza (e quindi dell’accesso a tutto il welfare del territorio) rende la vita ancora più difficile a quanti per stato di necessità sono stati costretti ad occupare per poter vivere dignitosamente. Fino a quando quel maledetto articolo non verrà cancellato promettiamo lotta dura e senza quartiere insieme a tutto il movimento per il diritto all’abitare italiano. 

Una Notte Rossa per rompere il silenzio sul diritto all’abitare e per alzare la voce insieme in difesa delle occupazioni abitative, della resistenza agli sfratti e della lotta per l’abolizione dell’articolo 5.
Nell’esprimere solidarietà a quanti nelle mille battaglie di giustizia sociale che animano la nostra città devono fare i conti con le continue aggressioni della procura, invitiamo collettivi, comitati, sindacalismo di base e solidali a partecipare ad una nottata di lotta al fianco degli occupanti e degli inquilini resistenti di Bologna.

Appuntamento sabato 12 settembre alle 20h in via Fioravanti 27 per rompere il silenzio dalla periferia al centro città!

Casa, reddito e dignità per tutti e tutte!

Assemblee Occupanti e Comitato Inquilini Resistenti con Social log


Venerdì, 25 Settembre, 2015
Musica, Parole E Immagini Per Federico [Ferrara] (09:00)

Venerdì 25 settembre 2015 saranno passati 10 anni dall’uccisione di Federico Aldrovandi durante un fermo di Polizia.

L’associazione Federico Aldrovandi lo vuole ricordare con una due giorni di Musica, parole e immagini.

Venerdì 25 e sabato 26 settembre vi aspettiamo a Ferrara!

locandina-web-aldro-zerocalcare




Appuntamenti   Nodo di Bologna   Nodo di Modena   Nodo di Palermo  
Nodo di Pisa   Nodo di Torino